martedì 12 luglio 2016

Amatissima dai suoi fan: Sora non potrebbe chiedere un’ambasciatrice migliore di Anna

Amata da tutti. Questo è l’inappuntabile asserto che emerge dal social con riferimento ad Anna Tatangelo. Da quando esiste Facebook, a parte qualche rara eccezione, tutti possono esprimere liberamente il proprio parere anche su un personaggio pubblico e renderlo, per l’appunto, istantaneamente pubblico. Accade, così, che sulle pagine fan dei campioni del calcio si leggono insulti censurabili e tanto altro ancora, così come sulle pagine dei politici. Certamente si tratta di parole (e parolacce) che possono essere condivisibili o meno, ma che comunque rappresentano adeguatamente il grado di libertà di espressione che c’è su internet.

Per questo gli oltre cento commenti postati ieri sera, nell’apposito spazio al di sotto del video del concerto di Anna a Isola del Liri, trasmesso in diretta da SoraTV, acquistano un immenso valore per la cantante sorana e per noi osservatori. Un abbondante 95% (percentuale pazzesca per il social) di coloro che hanno lasciato un post su Fb, difatti, ha espresso parole e simboli di grande affetto nei contronti di Anna, a testimonianza di un rapporto davvero invidiabile tra la stessa Tatangelo e il suo pubblico, dal quale è amata e apprezzata con sincerità. Tutto questo senza contare coloro che per evidenziare il proprio stato d’animo hanno scelto l’emoticon a forma di cuore. La conferma della tesi si può riscontrare anche sulla pagina ufficiale della cantante, dove con un like tutti possono scrivere e dove il risultato non cambia affatto.

Anche ieri sera, in piazza Boncompagni, dove ha chiuso i Festeggiamenti in onore del SS. Crocifisso esibendosi nel tradizionale concerto del “monday night”, la nostra bellissima e bravissima concittadina ha richiamato migliaia di persone, venute da ogni dove per ascoltarla e applaudirla. Anna, a sua volta, ha ricambiato, come di consueto, con quella semplicitià che tanto piace a coloro che le vogliono bene: un selfie collettivo al termine del concerto con tutto il pubblico presente, pubblicato subito dopo sulla sua pagina social che viaggia a vele spiegare verso un milione e trecentomila like. Sora non potrebbe chiedere un’ambasciatrice migliore.

Commenti

wpDiscuz
Menu