Ambiente Surl: la replica di Bruni a Tersigni

La nota del Consigliere delegato ai Lavori Pubblici.

«Le parole a mezzo stampa del Consigliere sulla gestione di Ambiente Surl ancora una volta non fanno che confermare la tendenza mistificante e distorsiva di fatti storici, in considerazione delle gravose eredità in termini gestionali alle quali abbiamo dovuto porre rimedio resettando e ripartendo da zero con l’oculata opera di risanamento del dott. Luigi Saltelli oltre che i pesanti strascichi polemici e discutibili vicende che sono emerse in questi giorni che avevano minato e destabilizzato la serenità dell’ambiente lavorativo.

Pertanto, non accettiamo lezioni da chi, in qualità di Consigliere delegato alle manutenzioni, faceva parte della compagine di governo che ha gestito tale delicata materia e settore con i risultati che tutti sanno.

Quanto alle mini isole, voglio ricordare al Consigliere che ci sono stringenti adempimenti procedurali e tempistiche specifiche da rispettare: l’intervento in questione, rientra infatti tra quelli contemplati nel D.P.R. 31 del 13.02.2017, e quindi assoggettabile al procedimento semplificato di autorizzazione paesistica ex art. 146 comma 9 del Dlgs 42/2004.

Eravamo quindi semplicemente in attesa dell’autorizzazione paesaggistica che ci è stata rilasciata il 3.10.2018 dal competente Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio.

Concludendo, quanto alla preoccupazione sull’Amministratore da nominare, come è avvenuto per la prima fase incentrata sul risanamento aziendale, la scelta del subentrante sarà fatta valutando professionalità di alto spessore, capaci di contribuire al rafforzamento di un’Azienda che sotto la sua maggioranza stava andando in frantumi e le cui crepe abbiamo richiuso con grandi sacrifici e volontà, dando solidità all’intera catena gestionale. Questa è la storia scritta Consigliere Tersigni, per le narrazioni fantasiose lascio a lei la scena». È quanto dichiara Il Consigliere delegato ai Lavori Pubblici, Massimiliano Bruni.

SPONSOR

La nuova promozione in vigore dal 3 al 20 Ottobre 2019.