ANCI: Maria Paola D’Orazio a Milano per la presentazione del premio “Urban Award”

Il riconoscimento verrà assegnato il 24 ottobre 2018 a Rimini.

Vivere la città in una nuova modalità green, scoprire e riscoprire i luoghi anche meno conosciuti del nostro Paese, muoversi senza inquinare, viaggiare in modo consapevole. Questi affascinanti obiettivi non sono più utopistici. Ad affermarlo, sostenendo la seconda edizione del premio “Urban Award” ideato da Ludovica Casellati, è l’ANCI, Associazione Nazionale Comuni Italiani. Il Premio, promosso con la collaborazione di Fondazione Iseni y Nervi e Acea e con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente, è stata presentata a Milano. Il Premio “Urban Award” sarà consegnato il 24 ottobre 2018 a Rimini, in occasione della 35^ Assemblea Nazionale ANCI.

Progettualità a confronto con Urban Award
La bicicletta è un modo di vivere e socializzare, ma anche un mezzo che, oltre a essere alla portata di tutti, consente di includere nel viaggio il paesaggio. È sinonimo di libertà, perché affida e commisura il viaggio alle gambe di chi pedala e soprattutto è alla portata di tutti. L’Italia potrebbe essere visitata agevolmente in bicicletta se solo venissero create le condizioni per farlo. “Urban Award – ha sottolineato Ludovica Casellati ideatrice del Premio e direttore del magazine www.viagginbici.com – nasce proprio dall’esigenza di innescare una gara virtuosa tra città su progetti di mobilità sostenibile, che possano concretamente portare i cittadini a preferire altri mezzi, lasciando l’automobile a casa”. “Ritengo la bicicletta uno strumento di straordinaria simpatia ed attualità da cui non si dovrebbe più prescindere al giorno d’oggi – dichiara Matteo Marzotto, Ambassador del Premio Urban Award, imprenditore, presidente di Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica e Vice Presidente di Italian Exhibition Group – adatto a tutti e che ritengo metta tutti d’accordo, proponibile ad ogni cittadino dai 5 ai 95 anni e oltre – e continua – uno strumento che ben racconta questa nostra straordinaria Italia, straordinaria anche per competenza scientifica, generosità e passione del bello e del ben fatto. Pedalare fa bene. Non smettiamo di pedalare!”

La parola ai Comuni
Obiettivo di “Urban Award” è far conoscere le soluzioni che i Comuni stanno programmando o realizzando per consentire ai cittadini e ai turisti di incrementare l’utilizzo di biciclette e trasporti integrati per i propri spostamenti. Il tutto per favorire la mobilità sostenibile in grado di diminuire l’impatto ambientale generato dai veicoli privati.
Il Premio prenderà in considerazione i progetti appena approvati o in essere dalle amministrazioni pubbliche. Verranno prese in considerazione anche le attività di comunicazione e sensibilizzazione attuate dai Comuni attraverso eventi e iniziative volte a promuovere l’uso della mobilità integrata, come bici e mezzi pubblici oppure incentivazione all’utilizzo della mobilità dolce anche integrata con il trasporto pubblico locale per una riduzione dell’uso dell’auto privata. Il regolamento e l’application form per la presentazione della domanda di partecipazione verranno inviati dall’Anci ai Comuni italiani. La candidatura dovrà essere presentata dal sindaco o da un suo delegato entro il 30 settembre 2018 all’indirizzo igraw@viagginbici.com. La domanda di partecipazione dovrà contenere una descrizione del progetto supportata da materiale fotografico o video, che consenta alla giuria di valutare l’effettivo beneficio che deriva alla città e ai cittadini dal progetto presentato. Il Premio ha incontrato subito l’appoggio dell’Anci, Associazione Nazionale Comuni Italiani. “La mobilità è un diritto, esattamente come lo sono la sanità, l’istruzione, la casa -sostiene Antonio Decaro, Presidente ANCI -. Una città ideale dovrebbe essere divisa in tre, sotto il profilo della sua viabilità: per un terzo dovrebbe essere dedicata ai mezzi privati, per un terzo al trasporto collettivo e per un terzo alla mobilità lenta, quella ciclopedonale. Le istituzioni, tutte insieme, hanno il dovere di investire sulle infrastrutture, come quelle di interscambio tra trasporto ferroviario e mobilità ciclistica, e di provocare un cambio di mentalità, incentivando l’uso della bicicletta, che, oltre ad avere un utile impatto sullo smog e sullo stile di vita, favorisce la riscoperta di territori e paesaggi che a bordo di un mezzo veloce non si possono apprezzare. Noi sindaci ci crediamo. E lo dimostrano le tante iniziative locali, di cui questo premio favorirà un opportuno scambio, e la nostra azione di sollecito costante al parlamento e al governo. L’approvazione, lo scorso febbraio, della legge sulla mobilità ciclistica di cui, da parlamentare, sono stato primo firmatario, ne è un esempio”. È intervenuta alla presentazione, per conto dell’Anci, il consigliere nazionale nonché consigliere comunale di Sora, Maria Paola D’Orazio.

Best practice e salute
La green mobility deve diventare una delle principali linee guida dei Comuni italiani. È importante che le amministrazioni mettano in atto piani lungimiranti, formulando proposte per una mobilità alternativa e sostenibile a lungo termine. Best practice che escano dalla dimensione progettuale per entrare nella vita di tutti giorni dei cittadini. L’uso dei mezzi pubblici, della bicicletta e di tutte le forme di mobilità dolce deve essere agevolato e diventare la scelta preferita dai cittadini. Questo Premio vuole fare in modo che le best practice diventino una vera e propria filosofia di vita, perché non si può più prescindere dall’educazione ambientale sostenibile. “Non sfugge a nessuno – conclude Fabrizio Iseni, presidente Fondazione Iseni Y Nervi – l’importanza della mobilità sostenibile per migliorare la qualità della vita. Né può sfuggire l’incidenza sulla diminuzione dei costi sociali: meno inquinamento più attività fisica uguale a diminuzione delle malattie. Anche solo per questo i Comuni dovrebbero incentivare la realizzazione di percorsi dedicati ai pedoni e ai ciclisti. L’obiettivo è di realizzare città che possono essere vissute in maniera più naturale e, quindi, in piena salute. Il premio Urban Award ha dunque il merito di porre al centro dell’attenzione nuove possibilità di sviluppo urbano che definiscano un rapporto finalmente sostenibile tra la città e i suoi abitanti”.

La prestigiosa giuria
La giuria dell’Urban Award è presieduta Ludovica Casellati, direttore responsabile di Viagginbici.com, magazine di turismo sostenibile e ideatrice del Premio. La giuria sarà composta istituzioni, opinion leader, associazioni, giornalisti del settore turistico e della bicicletta: Massimo Cirri, autore Caterpillar Radio 2; Maria Rita Grieco, caporedattore TG2; Francesco Giorgino, giornalista TG1 e docente Luiss; Massimo Poggio, attore; Paolo Liguori, direttore Tgcom24; Renato Di Rocco, presidente Federazione Ciclistica italiana; Gianluca Santilli, presidente Osservatorio Bikeconomy; Giancarlo Feliziani, caporedattore Tg La7; Fabrizio Iseni, presidente Fondazione Iseni Y Nervi e Editore Malpensa24; Stefano Laporta, presidente Ispra; Antonella Galdi, Anci; Francesco Condoluci, caporedattore Economy; Monica Sala, giornalista conduttrice RadioMonteCarlo; Guido Rubino, Cyclinside. Un comitato ristretto dell’Anci farà una prima selezione e valutazione, che valuterà con tutta la giuria, la quale si riunirà pochi giorni prima dell’assemblea nazionale dell’Anci a Rimini per decidere i vincitori.

Un premio al Comune più virtuoso
La proclamazione dei vincitori avverrà a Rimini il 24 ottobre 2018, in occasione della 35^ Assemblea Nazionale ANCI. Il 1°, 2° e 3° premio, nonché una menzione speciale, saranno assegnati ai Comuni che nella presentazione del progetto dimostreranno lo sviluppo delle tematiche legate alla sostenibilità, tra cui: valutazione di impatto ambientale, effettiva fruibilità dei servizi, abbattimento dell’inquinamento atmosferico, strumenti di comunicazione e sensibilizzazione nei confronti dei cittadini e dei turisti. Il primo classificato ospiterà inoltre un viaggio stampa organizzato da “Urban Award”, che consentirà l’ampia promozione ai media del progetto di mobilità sostenibile premiato.

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
CORONAVIRUS

Disposizioni Emergenza Coronavirus: altri 45 multati dai Carabinieri

Trenta a Cassino, due ad Alatri, nove a Frosinone e quattro ad Anagni.

NECROLOGI

È venuta a mancare Luisa Zaino

Si è spenta presso la RSA San Camillo, Sora.

CORONAVIRUS

Coronavirus: imponente posto di blocco della Polizia Stradale di Frosinone

Minuziosi i controlli svolti dalle pattuglie, in collaborazione con la Squadra Volante del Capoluogo ...

CORONAVIRUS

Coronavirus: distribuzione mascherine, comunicazioni dal Comune di Sora

1) evitare assolutamente di recarsi presso gli uffici del servizio civile e presso l'ufficio relazioni con il pubblico; 2) avere pazienza nel ...

CORONAVIRUS

Coronavirus: 7 nuovi casi e nessun decesso in provincia di Frosinone

Il dato è in linea con quello di ieri (6 nuovi casi) e conferma il calo dei contagiati.

NECROLOGI

È venuta a mancare Assunta Fuina

Si è spenta presso la propria abitazione a Isola del Liri.

CORONAVIRUS

ROMA - Spallanzani: ricoverati ancora in calo, il bollettino di oggi

Sono 23 i pazienti che necessitano di supporto respiratorio.

CORONAVIRUS

Coronavirus, la situazione a Sora: per il secondo giorno consecutivo nessun contagio

Buon segno, ma l'attenzione deve rimanere altissima.

CORONAVIRUS

Coronavirus: due nuovi casi ad Arpino, il Sindaco invita nuovamente a restare in casa

Renato Rea: «Evitare di uscire di casa, a meno che non sia assolutamente necessario per esigenze lavorative, mediche o di ...

CORONAVIRUS

SORA - Emergenza Coronavirus: i Cavalieri di Malta donano generi alimentari, il Sindaco ringrazia pubblicamente

Tutte le donazioni avvengono sotto il coordinamento dei Servizi Sociali del Comune di Sora.

EXTRA

"UNO E 50": Maria Antonietta Rea presenta la campagna di crowdfunding per il suo libro

È la storia di Michele Rea e del numero che lo accompagnerà tutta la vita segnandone il destino fino all’ultimo ...

POLITICA

Coronavirus e turismo, Maria Paola D'Orazio segnala la «Cassa integrazione in Deroga per gli operatori»

La consigliera comunale sorana invita tutti i datori di lavoro del settore ad attivare la procedura. Ecco come fare.

CORONAVIRUS

Coronavirus: oggi sensibile calo dei nuovi contagiati, ma ancora 604 deceduti. Ecco tutti i numeri della giornata

Il bollettino nazionale diramato dal Dipartimento di Protezione Civile.

CORONAVIRUS

Famiglie con minori senza spesa da giorni: intervengono i Carabinieri

Immediatamente dopo la segnalazione i militari hanno provveduto a recapitare dei buoni spesa.

CRONACA

ROCCAVIVI - Rubato il manto della Madonna delle Grazie

L'amarezza del parroco Don Giuseppe Siciliano.

CORONAVIRUS

Emergenza Coronavirus e spesa sospesa: in campo anche l'Associazione "Noi per San Rocco"

"Nessuno si salva da solo". Ecco i punti vendita dove lasciare prodotti alle famiglie più bisognose. Sarà la Protezione Civile ...

CORONAVIRUS

Coronavirus: accordo Poste-Carabinieri per la consegna della pensione a 23 mila anziani over 75

Il servizio non potrà essere reso a coloro che abbiano già delegato altri soggetti alla riscossione, abbiano un libretto o ...

CORONAVIRUS

Coronavirus: 3.365 gli attuali positivi nel Lazio. Tutti i numeri aggiornati

I deceduti salgono a 238, i guariti a 546.

CORONAVIRUS

Coronavirus: in trasferimento da Frosinone al Bambino Gesù mamma e due figli positivi

I 3 neonati e le 2 mamme di Civitavecchia, invece, sono risultati negativi al secondo tampone.

CRONACA

CASSINO - Riaprono tutti gli uffici postali della città

Ecco i giorni e gli orari di apertura al pubblico.

CORONAVIRUS

Emergenza Coronavirus: "Arpino ti aiuta". Ecco come funziona il progetto

Alcuni esercizi commerciali già si sono attivati in tal senso. Il Comune si augura che aderiscano tutti.

CRONACA

"CONDIVISIONIDISTANTI": bella iniziativa della Pro Loco di Isola del Liri. Ecco come partecipare

Un film collettivo da realizzare tutti insieme in questa settimana che ci separa dalla Pasqua.

CORONAVIRUS

Emergenza Coronavirus: il Gruppo Jolly Automobili al fianco della Croce Rossa Italiana

Consegnata una Toyota C-HR per aiutare l'organizzazione impegnata nella lotta al Covid 19.

CORONAVIRUS

Coronavirus: oggi 118 nuovi casi nel Lazio. Dato positivo ma «ora non bisogna mollare»

La buona notizia arriva dai 3 neonati e le 2 mamme di Civitavecchia che sono risultati negativi al secondo tampone.