1’ di lettura

Anno scolastico 2016/17: il saluto del Sindaco De Donatis e della Consigliera Petricca

«Carissimi bambini e ragazzi, care famiglie, cari dirigenti, insegnanti e collaboratori scolastici, in occasione dell’inizio di questo nuovo anno scolastico desideriamo rivolgervi i nostri più sentiti auguri. Il pensiero va a tutti, a partire dai più piccoli che si apprestano ad affrontare il nuovo mondo della scuola materna e della scuola primaria con curiosità per le nuove esperienze e le nuove relazioni; ai più grandi, che stanno continuando il loro percorso scolastico e a quelli che termineranno quest’anno gli studi, pronti per affrontare il mondo “dei grandi”.

Guardate con fiducia i vostri insegnanti che vi accompagnano in questo cammino. La scuola è uno dei luoghi più importanti ed indispensabili per la vostra vita e il vostro sviluppo. Instaurate un rapporto amichevole e costruttivo con gli insegnanti. Partecipate alla vita scolastica con gioia, impegno ed interesse per maturare in modo armonioso ed integrale. Ogni singola scuola è il cuore della nostra comunità, in ogni scuola si stabiliscono relazioni importanti tra studenti e adulti, è al loro interno che si formano le nuove generazioni, dove diventerete le donne e gli uomini che costruiranno la comunità di domani.

Un grande augurio va al personale docente affinché, nel suo delicato compito di alfabetizzazione, di addestramento di menti, di formazione delle coscienze e di creazione di competenze spendibili, continui a lavorare in sintonia con le famiglie, la Chiesa, gli Enti locali e le associazioni per promuovere il pieno sviluppo della personalità degli alunni e per trasmettere loro un adeguato quadro valoriale.

Auguriamo, quindi, ai docenti di mettere al servizio degli studenti non solo le proprie competenze disciplinari ma anche di portare nelle classi entusiasmo e motivazione. Un sentito augurio al personale tecnico, amministrativo ed ausiliario per le attività di supporto e di costante collaborazione. Alle famiglie chiediamo di trovare tempo per una fattiva collaborazione con la scuola e di avere fiducia negli insegnanti. Dovete accompagnare i vostri figli in questa nuova avventura scolastica. Fate del dialogo lo spazio creativo per edificare una nuova umanità nel rispetto degli altri».

La Consigliera delegata all’Istruzione

Il Sindaco

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti