«Antonietta è andata via senza far rumore, lei che ci aveva abituato a note altisonanti»

Paola D'Orazio ricorda Antonietta Alviani, conosciutissima in tutta Sora, scomparsa la notte scorsa.

«Questa notte è andata via Antonietta Alviani. Se n’è andata silenziosamente a 90 anni, lei che ci aveva abituato a note altisonanti. Una presenza, quella di Antonietta, imponente, aspra, capricciosa. Noi dei Servizi Sociali, insieme agli operatori della Comunità Alloggio “Villa Angelina”, per vent’anni siamo stati la sua famiglia. Lei e suo figlio Pasqualino appartengono alla storia di Sora, alle strade, ai bar, alla gente: ogni angolo di Sora li ha visti passare.

Antonietta mi diceva sempre che al suo funerale avrebbe voluto che la banda suonasse per lei. Ho voluto accontentarla in questo suo bizzarro desiderio, come bizzarro era il suo carattere. Le abbiamo comunque voluto tutti bene. Domani l’accompagneranno, nell’ultimo tragitto, le note della sua banda, un omaggio da tutti noi».

Il tutore, Paola D’Orazio

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
NECROLOGI

Ci ha lasciato l'Ing. Antonio Accettola

Si è spento a Sora presso l'Ospedale SS. Trinità.

NECROLOGI

Ci ha lasciato il Dott. Luciano Simoncelli

Si è spento a Roma. Funerali domani a Santa Restituta.

SPORT

VOLLEY - A Broccostella la regia è nelle mani di Tommaso D'Agostino

Palleggiatore Classe '82, Tommaso nasce pallavolisticamente in quel di Sant'Elia all'età di 17 anni,e subito si ritrova in prima squadra ...

SPORT

SORA - #CuoreFedePassione, 1000 voucher per i bambini della Diocesi

L’Argos Volley emetterà un totale di 1.000 voucher ognuno dei quali consentirà a un bambino/a o ragazzo/a di ...

SPORT

CALCIO - Il Sora conferma Ivan Orientale Caputo

Il difensore centrale classe 1994 è già dallo scorso campionato un importante tassello della rosa bianconera.