1’ di lettura

Appello Asl: «Negli ospedali tanta gente che lotta per la vita». Mappa Covid a Frosinone e provincia

La mappa con la diffusione del Covid in Provincia di Frosinone. Alla vigilia delle festività pasquali, l'azienda sanitaria diretta dalla Dott.ssa Pierpaola D'Alessandro lancia un accorato appello: «È vero che là fuori è primavera e la voglia di uscire è tanta. Ma dentro gli ospedali ci sono ancora troppi pazienti che stanno lottando per la vita contro il coronavirus. Aiutateci ad aiutarvi!».

«Su 2.437 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore, si registrano 149 nuovi casi di pazienti positivi al , mentre sono 236 le persone che si sono negativizzate. Si registrano 5 decessi. Sono 2.882 le persone in isolamento domiciliare nella Provincia di Frosinone a fronte degli oltre 3.300 dell’inizio di marzo, esito questo delle misure della zona rossa anticipatoria. Il dato particolarmente importante è dato dal rapporto di 250 positivi ogni 100.000 abitanti mostrando l’incidenza del virus sul territorio.

La conoscenza dettagliata permette alla ASL di avere un controllo immediato dell’andamento della diffusione del virus e delle sue varianti. Il servizio di Igiene Pubblica fa il contact tracing, servizio indispensabile per avere la conoscenza immediata dei contatti avuti dal paziente. Giornalmente c’è il servizio automatico di Telemonitoraggio che supporta i pazienti in isolamento domiciliare. Due telefonate al giorno per il controllo dei sintomi e dei parametri.

La mappa allegata mostra come la diffusione del virus si estende in tutta la nostra Provincia, risparmiando pochissimi paesi. Un avvertimento per tutti noi per rispettare le misure di prevenzione del coronavirus. Soprattutto in questi giorni di festività non abbandoniamoci a comportamenti poco responsabili! Non vanifichiamo gli sforzi che ci hanno portato a questo risultato. È vero che là fuori è primavera e la voglia di uscire è tanta. Ma dentro gli ospedali ci sono ancora troppi pazienti che stanno lottando per la vita contro il coronavirus. Aiutateci ad aiutarvi!».

Comunicato stampa

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Notizie del giorno