5 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 285 VOLTE

ARCE – Colpisce con un cacciavite all’addome un connazionale. Rumeno di Fontana Liri arrestato

Nel tardo pomeriggio di ieri in Fontana Liri, i militari della locale Stazione, traevano in arresto G.C., 58enne cittadino rumeno domiciliato in Fontana Liri per “lesioni personali”. Il predetto poco prima in Arce, a seguito di diverbio per futili motivi, aveva colpito due volte con un cacciavite all’addome un suo connazionale di 38 anni, giudicato guaribile in giorni 5 dai sanitari dell’Ospedale di Sora. Espletate le formalità di rito, l’uomo veniva tradotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu