Argos Volley Sora, ecco la nuova dirigenza: giovane, preparata e motivatissima

il presidente Enrico Vicini: «Si tratta di uomini che nei tanti anni vissuti nella grande famiglia Argos, hanno dimostrato di saper far tesoro delle esperienze, di saperle vivere, affrontare, assimilare e trasformare in competenze».

I progetti partono dalle persone, ed è in queste che l’Argos Volley crede. Ripartenza, nuove idee, tante ambizioni in obiettivi rinnovati, stessa forza, stessa passione, programmazione chiara e curata nei minimi dettagli, competenza, professionalità, spirito di gruppo, di iniziativa e di problem solving, queste le caratteristiche societarie che il vertice, formato da Patron Gino Giannetti e la sua famiglia, e dal presidente Enrico Vicini, ha ricercato e ritrovato negli uomini che ha scelto per perseguire il progetto.

E non sono andati tanto lontano Patron e Presidente per cercare lo staff Dirigenziale, hanno saputo guardare bene dentro le mura della propria casa e, adottando il principio della meritocrazia, ovviamente unito alle competenze indispensabili per le diverse figure, la squadra per il vertice del club era già lì, pronta per i nuovi importantissimi incarichi.
Carla De Caris è il nuovo Direttore Generale; Alessandro Tiberia Direttore Esecutivo; Stefano Frasca il Direttore Sportivo; e Valeriano Velocci il Team Manager.

“Si tratta di uomini che nei tanti anni vissuti nella grande famiglia Argos – spiega il presidente Enrico Vicini -, hanno dimostrato di saper far tesoro delle esperienze, di saperle vivere, affrontare, assimilare e trasformare in competenze. Persone che hanno ripagato la fiducia con la stessa moneta, affidabili, propositive, piene di voglia di fare e sempre con la gioia di fare, disponibili, altruisti, ma soprattutto capaci di vivere e condividere problematiche, successi o sconfitte. Aperti al colloquio e pronti ad ascoltare gli altri, incisivi al momento giusto, pronti a guidare o a farsi guidare. Ed ora il momento giusto è arrivato anche per loro, noi abbiamo scelto loro”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
POLITICA

"Cristo ha bypassato al Ciociaria"

Critica analisi di Rodolfo Damiani sul depauperamento della provincia di Frosinone.