ARPINO – Al via i lavori nelle scuole e negli edifici pubblici

Il punto sui cantieri che partiranno prossimamente nella Città di Cicerone.

Proseguono i lavori per la manutenzione e messa in sicurezza di molti edifici comunali. Con i finanziamenti ottenuti sono stati eseguiti diversi lavori nella caserma dei carabinieri. Nella fattispecie sono state riparate le infiltrazioni nel tetto, è stato messo a norma l’impianto elettrico, rivisitato l’impianto idraulico e, con adeguate coibentazioni delle pareti, sono stati risolti i problemi relativi all’ umidità.

Nel plesso scolastico di San Sosio sono stati eseguiti i lavori in tre aule per risolvere in maniera definitiva i problemi dovuti all’umidità di risalita, intervento più volte richiesto anche dai genitori e dal personale della scuola. Altri lavori alla struttura sono in via di ultimazione e saranno completati entro metà settembre.

Anche nella scuola capoluogo del comprensivo “MT Cicerone” proseguono i lavori per l’efficientamento energetico dell’ edificio relativo al progetto “Call for proposal”. Dopo aver sostituito entrambe le vecchie caldaie con quelle a condensazione di ultima generazione, sono stati installati i nuovi condizionatori ad inverter e le lampade a Led. In questi giorni si stanno posizionando i nuovi infissi in tutte le aule che garantiranno un maggior comfort climatico e consentiranno un risparmio di circa il 30% dei costi energetici sulle utenze comunali.

In partenza anche i lavori all’asilo nido di Panaccio. In attesa del completamento dei lavori, previsto entro il mese di dicembre, sarà necessario trovare una differente collocazione del nido presso un altro edificio comunale. Soddisfazione da parte del Vicesindaco Massimo Sera che ha cosi commentato: “Come sempre preferiamo lavorare in silenzio senza troppi elogi nel massimo rispetto del mandato datoci dai cittadini e con un occhio di riguardo ai bambini che sono la vera risorsa della nostra Città ”.

MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione in vigore fino al 14 Luglio 2020 in tutti i punti vendita della catena.

NECROLOGI

Ci ha lasciato Don Mario Zeverini

Nato a Morino il 18 maggio 1935, fu ordinato sacerdote il 7 luglio 1962.

NECROLOGI

Ci ha lasciato Giuseppe Mattacchione

Si è spento a Sora, presso la propria abitazione in via Edoardo Facchini.

CRONACA

SORA - Il Dott. Luciano Conte: «Ospedale, siamo in emergenza»

Con un lungo post sul proprio profilo Facebook, il medico sorano chiede che «gli enti preposti trovino al più presto ...

SCUOLE

SORA - Anno scolastico 2020/2021, riunione con gli istituti comprensivi

Presenti alla riunione, per il Comune di Sora, anche il Dirigente Arch. Pio Porretta, la Responsabile P.O. Arch. Luisa ...