Arpino conferma Renato Rea Sindaco

2.117 voti, pari al 43,49%.

Arpino ha scelto, Renato Rea sarà ancora alla guida della Città di Cicerone. Di seguito la nota congiunta della lista civica a suo sostegno e dello stesso primo cittadino.

«Grazie ai cittadini di Arpino che ci hanno dato fiducia. Grazie perché ha vinto l’Arpino che resiste, l’Arpino che non molla, l’Arpino della buona politica, onesta e seria. Grazie perché non ci aspettavamo un risultato così netto. Grazie perché con un sostegno così netto oggi Arpino è più forte. Duemilacentodiciassette voti sono tanti, vuol dire che il sacrificio fatto in questi anni è stato compreso da tutti, la città ha capito che quella del sacrificio era l’unica strada possibile per riportare la città nel posto che merita. Un borgo meraviglioso, una storia importante e straordinaria: Arpino è uno dei centri più antichi della nostra provincia, fra i più rilevanti sul piano culturale e artistico. Ieri ha vinto l’orgoglio, quello di essere figli di tutto questo e il nostro, lo diciamo con forza, ci spinge a proseguire nell’opera di risanamento intrapresa 5 anni fa e a proseguire con progetti che potranno rilanciare il nostro territorio. Le difficoltà non sono finite, siamo a metà strada con il piano di risanamento: siamo a buon punto. In cantiere ci sono tante idee, tanti sogni che abbiamo intenzione di trasformare in realtà. Per far questo abbiamo bisogno che la cittadinanza resti al nostro fianco, come ha dimostrato di voler fare. Arpino ha bisogno di unità. Ora la campagna elettorale è conclusa, basta veleni, basta divisioni. Auspichiamo unità, bisogna ricompattare Arpino e ci adopereremo per ritrovare la necessaria compattezza d’intenti. Il nostro grazie speciale va al capitano, il riconfermato sindaco Renato Rea. E’ lui che, con autorevolezza, giorno dopo giorno, ha creato la squadra che oggi siamo, ci ha insegnato cosa vuol dire condividere lo stesso obiettivo. In una squadra ci sono ruoli specifici che si devono integrare per creare un solo insieme e questo lavoro di integrazione è nelle mani del capitano. Renato ha saputo e sa orientare gli sforzi di tutti nella stessa direzione. Arpino non può che essere orgogliosa di avere un sindaco così!». Questa la nota congiunta dei candidati della Lista Civica “Avanti Arpino”.

Queste, invece, le dichiarazioni del riconfermato Sindaco di Arpino, Avvocato Renato Rea: «E’ un risultato straordinario. Ringrazio la città di Arpino che con forza ha premiato il non facile lavoro messo in campo dalla nostra squadra in questi ultimi 5 anni. Un’opera di risanamento difficile la nostra, intrapresa nel 2013 e che oggi sappiamo essere stata capita e condivisa. Quello decretato dalle urne è un risultato che mi inorgoglisce perché significa che abbiamo fatto bene. E’ un risultato che ci dice che la città vuole proseguire e portare a compimento questo percorso che è innanzitutto virtuoso. Trasparenza, competenza, onestà, interesse comune: il nostro lavoro è stato caratterizzato da tutto questo, da una politica che è anche morale, da una azione amministrativa che è sempre al servizio dei cittadini. Gli arpinati hanno saputo attribuire il giusto valore a questa politica. Ora il lavoro che ci attende da qui al 2023 è ancora lungo e non è facile. La squadra che è e sarà al mio fianco però è la migliore che potessi avere. E’ solida, composta da seri professionisti che amano Arpino. Abbiamo tanto da fare e avremo bisogno di tutti. Arpino ha una sfida da vincere e servono tutte le intelligenze che hanno a cuore la nostra meravigliosa città. Per questo faccio appello a tutte le forze del territorio, alle associazioni, alle aggregazioni di cittadini ma anche ai singoli, a tutti gli arpinati che si sono messi in gioco candidandosi. A tutti loro va il mio grazie perché hanno lanciato un messaggio chiaro: c’è voglia di partecipazione, c’è fermento. E’ la vittoria della democrazia. Ne sono stato sempre convinto: insieme, Arpino può solo vincere!».

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
I più letti di oggi:
2.408
SORA - Liceo Scientifico: una grande novità per il 2020/21
1
CRONACA

SORA - Liceo Scientifico: una grande novità per il 2020/21

Ai due percorsi formativi collaudati ne è stato aggiunto un terzo altrettanto interessante. La scuola invita tutti all'Open Day che si svolgerà il 25 Gennaio.

966
CALCIO - Il Sora contro la Pro Cisterna LS Sermoneta senza tifosi al seguito
2
SPORT

CALCIO - Il Sora contro la Pro Cisterna LS Sermoneta senza tifosi al seguito

Dopo due vittorie casalinghe consecutive, il Sora Calcio 1907 torna a giocare in trasferta nella seconda giornata di ritorno del girone B di Eccellenza.

651
CALCIO - Termina a reti inviolate Pro Cisterna - Sora Calcio
3
SPORT

CALCIO - Termina a reti inviolate Pro Cisterna - Sora Calcio

Termina 0-0 tra Pro Cisterna e Sora Calcio nella seconda giornata di ritorno del girone B di Eccellenza.

I più letti della settimana:
29.288
Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne
1
PROVINCIA

Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne

Il tragico impatto verso le 17 di oggi. Nulla da fare per la vittima.

24.171
Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto
2
Omicidio Mollicone

Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto

Nell'udienza preliminare del 15 Gennaio il Gup deciderà se rinviare a giudizio i Mottola, il maresciallo Quatrale e l'appuntato Suprano. In aula non ci sarà "papà coraggio" Guglielmo, ricoverato da due mesi a Frosinone per un infarto.

14.189
È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo
3
NECROLOGI

È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo

Si è spenta ieri a Roma.

12.880
Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore
4
PROVINCIA

Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore

Tra la prima e la seconda sono trascorse 23 ore e 57 minuti.

10.983
Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio
5
CRONACA

Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio

Carabinieri, familiari di Serena e Santino Tuzi ammessi come parti civili. Ora via a una dettagliata analisi di tutti i documenti, prima della decisione sul rinvio a giudizio.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso per caso».

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la Basilica.

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova scuola a S. Rosalia: il Sindaco illustra le novità dell'anno che sta per iniziare.

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera della vigilia di Natale.

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".