35" di lettura

ARPINO – Il camioncino fa fracasso, i residenti non dormono più

Civile protesta di alcuni residenti nella zona di via Incagnoli, a poca distanza dall'istituto comprensivo cittadino.

«Il camioncino della raccolta rifiuti che passa alle prime luci dell’alba davanti alle nostre abitazioni – si legge nella nota – fa sempre un gran fracasso e ci sveglia sistematicamente. Capiamo che gli addetti devono lavorare, ma sarebbe altrettanto giusto chiudere almeno lo sportello del cassone lasciato sistematicamente aperto, che sbatte in continuazione al resto della carrozzeria provocando un rumore davvero insopportabile. Del resto, poco dopo il passaggio del camioncino ci svegliamo anche noi per andare a lavoro e spesso dobbiamo farlo senza aver dormito. È una semplice questione di civiltà e rispetto per gli altri».

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti