ARPINO – Licenziamento autisti scuolabus. Gianluca Quadrini: “il Comune continua a fare i propri interessi”

Noncurante della già disagevole situazione economica del paese il Comune di Arpino continua a fare i propri interessi senza farsi troppi scrupoli. Questa volta ad essere lesi sono stati gli autisti degli scuolabus. La situazione, oltre che riprovevole, è anche paradossale: dopo aver svolto il proprio lavoro, per l’intero anno scolastico, ora questi lavoratori si ritrovano senza retribuzione da mesi e ora anche licenziati. E’ dal mese di marzo, infatti, che non vengono pagati gli stipendi, che si vanno ad aggiungere alla tredicesima, alla quattordicesima e alle festività che non sono state retribuite. Questa improvvisa decisione di licenziamento ha messo in ulteriore difficoltà economica ben otto famiglie.

“E’ da un anno che gli autisti sopportano questa situazione – interviene l’ assessore provinciale e consigliere di minoranza Gianluca QuadriniQueste persone, nonostante i ritardi nei pagamenti, hanno sempre svolto il proprio lavoro senza mai tirarsi indietro. Ad aver fatto un grosso passo indietro, invece, è stato il Comune! I nostri amministratori non sono riusciti a risolvere, ancora una volta, i problemi di bilancio: rendendosi ormai conto che non riescono a sopperire alle spese nei confronti della ditta appaltatrice che gestisce il servizio di trasporto scolastico, hanno deciso di toglierne l’ incarico. Ora mi chiedo – continua Quadrini – come faranno queste famiglie ad andare avanti? Dopo aver prestato servizio per tanti anni presso il Comune, si ritrovano disoccupati in un periodo in cui trovare lavoro non è semplice nemmeno per i giovani, figuriamoci per i padri di famiglia. Inoltre, recedere dal contratto prima della scadenza non è consentito e per questo sicuramente il Comune incorrerà in una sanzione. A questo punto mi auguro almeno che l’amministrazione riesca a sanare il proprio debito con la ditta appaltatrice e questa a sua volta con i propri dipendenti, facendosi carico dei propri doveri e limitando il danno. Inoltre cosa ancora più grave, è stato detto loro che il servizio verrà internalizzato con autisti dipendenti del comune e loro l’anno prossimo non riavranno l’appato di questo servizio con grave danno per loro e le loro famiglie dopo che da anni svolgono questo servizio per l?ente, quindi orltre il danno anche la beffa per il loro futuro incerto” conclude l’assessore Quadrini.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@sora24.it o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Tra i 27 premiati anche Guglielmo Mollicone, il caro papà di Serena. Appuntamento alle 18 nella Sala Conferenze della XV Comunità Montana "Valle del Liri".

SPONSOR

Tutti i numeri di un anno magnifico nell'intervista all'amministratore unico, dott. Ennio Mancini, ed al Direttore, Orlando Pizzuti.

SPONSOR

Il 2019 è stato l'anno delle conferme e degli obiettivi raggiunti per l'azienda che si occupa di assistenza familiare.

SPONSOR

Promozione valida fino al 13 Dicembre 2019.

I più letti di oggi:
3.486
Fisioterapia in convenzione con il Sistema Sanitario Regionale: ecco dove farla
1
CRONACA

Fisioterapia in convenzione con il Sistema Sanitario Regionale: ecco dove farla

Da oggi è possibile effettuare prestazioni di fisioterapia in convenzione con il Sistema Sanitario Regionale (SSR), previa presentazione dell'apposita ricetta, presso ...

1.939
FROSINONE – Giovedì 12 parte la nuova circolazione a De Matthaeis
2
CRONACA

FROSINONE – Giovedì 12 parte la nuova circolazione a De Matthaeis

Nella nottata di mercoledì 11, è prevista l’ultimazione dei lavori per la realizzazione delle nuove rotatorie in zona De Matthaeis, con ...

1.386
SORA - Viola il divieto di avvicinamento all'ex moglie e finisce agli arresti domiciliari
3
CRONACA

SORA - Viola il divieto di avvicinamento all'ex moglie e finisce agli arresti domiciliari

Nel pomeriggio di sabato - come riportato nella nota stampa emessa dalla Questura di Frosinone - il personale del Commissariato ...

1.134
FROSINONE - Scuole chiuse il sabato, l'ordinanza del Sindaco
4
CRONACA

FROSINONE - Scuole chiuse il sabato, l'ordinanza del Sindaco

Il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, come già preannunciato nelle riunioni tenutesi nel corso dell’anno con i dirigenti scolastici ...

1.092
Farmacia Comunale di Sora: la storia, i veri numeri e perché il modello in house è il migliore per i cittadini
5
POLITICA

Farmacia Comunale di Sora: la storia, i veri numeri e perché il modello "in house" è il migliore per i cittadini

«La correttezza delle informazioni su un tema importante come quello riguardante la Farmacia Comunale è un elemento essenziale». Ha esordito così ...

I più letti della settimana:
68.243
Furti: 40 Carabinieri e 20 pattuglie in strada, persone sospette braccate e controlli senza sosta
1
CRONACA

Furti: 40 Carabinieri e 20 pattuglie in strada, persone sospette braccate e controlli senza sosta

Proseguono senza interruzione i servizi preventivi programmati e coordinati dal Comando Provinciale Carabinieri di Frosinone in tutta la sfera giurisdizionale ...

29.988
Colpo di pistola alla testa: terrore nella notte a Frosinone
2
CRONACA

Colpo di pistola alla testa: terrore nella notte a Frosinone

Nella tarda serata di ieri, a Frosinone, presso l’area di sosta del bar "Caterina", in via Tommaso Albinoni, due ...

19.551
SORA - «Ecco il mio modo di parlarti d'amore...»
3
CRONACA

SORA - «Ecco il mio modo di parlarti d'amore...»

«Ecco il mio modo di parlarti d' amami ora come tanto non lo dirò, è un segreto tra di ma vorrei ...

18.487
SORA - Un etto di fumo in casa e diverse dosi di cocaina indosso: arrestato 31enne
4
CRONACA

SORA - Un etto di fumo in casa e diverse dosi di cocaina indosso: arrestato 31enne

Il personale del Commissariato di di Sora, nel pomeriggio di ieri, ha proceduto ad arrestare un giovane, originario di Isola ...

11.648
Ivan, un mare di lacrime
5
CRONACA

Ivan, un mare di lacrime

Immacolata di lacrime quest'anno a Morolo. La morte di Ivan De Santis, 27enne del luogo deceduto venerdì dopo un drammatico ...