1’ di lettura

Assegni di studio per merito scolastico

Sostegno economico in arrivo per gli studenti sorani più bravi. Il Sindaco Ernesto Tersigni e l’Assessore all’Istruzione Andrea Petricca annunciano che la Regione Lazio ha previsto per l’anno scolastico 2011/2012 l’erogazione di assegni di studio, di importo pari a € 500,00,  a favore degli studenti meritevoli appartenenti a famiglie meno abbienti.

I requisiti per accedere al contributo sono:

  • residenza nel Comune di Sora;
  • indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) del nucleo familiare, riferito ai redditi dell’anno 2010, non superiore a € 15.000,00;
  • iscrizione al primo anno della scuola secondaria di secondo grado statale o paritaria a.s. 2011-2012 e conseguimento del diploma di scuola secondaria di I grado con votazione pari o superiore a 8/10;
  • iscrizione al terzo anno della scuola secondaria di II grado statale o paritaria a.s. 2011-2012 e conseguimento, nell’anno scolastico 2010-2011, della promozione con votazione media pari o superiore a 8/10.

Le domande vanno presentate all’Ufficio Protocollo entro e non oltre il 28.11.2011. E’ possibile ritirare la modulistica presso l’Ufficio Istruzione (via Deci 1), lo Sportello dell’Ufficio Istruzione (Via Napoli, 36), l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (Corso Volsci 111), le segreterie delle scuole secondarie di II grado, o scaricarla dal sito internet www.comune.sora.fr.it.

All’istanza vanno allegate la certificazione ISEE riferita ai redditi del 2010, la copia del certificato rilasciato dall’Istituto scolastico nel quale è riportata la votazione media conseguita nell’anno scolastico 2010-2011, la copia del documento di identità in corso di validità del soggetto richiedente.

Il Comune di Sora, entro il 30.11.2011, invierà alla Regione Lazio – Direzione Regionale Istruzione e Diritto allo Studio, i dati degli aventi diritto. Successivamente la Direzione regionale, sulla base degli elenchi trasmessi da tutti i Comuni del Lazio, stilerà le graduatorie finali.

Lo studente beneficiario potrà utilizzare l’assegno di studio per le seguenti spese:

  • libri di testo;
  • materiali didattici anche in formato elettronico;
  • abbigliamento previsto per le attività di educazione fisica;
  • gite scolastiche e viaggi d’istruzione;
  • corsi di lingua straniera.

Per ottenere l’assegno di studio il beneficiario dovrà presentare all’Ufficio Protocollo entro e non oltre il 30.6.2012 la dichiarazione o la documentazione comprovante le spese scolastiche sostenute.

Comunicato del Comune di Sora

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Offerte valide dal 24 al 30 Settembre 2020.

EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...