1 aprile 2016 redazione@sora24.it
LETTO 860 VOLTE

Assemblea dei comunisti a Frosinone: resoconto del segretario Paolo Ceccano

Mercoledì scorso si è svolta presso la sede provinciale del Partito della Rifondazione Comunista una Assemblea Pubblica con al centro delle discussione le emergenze sociali che sono alla base della crisi globale del paese. I lavori sono stati introdotti da Paolo Ceccano, segretario provinciale del PRC, e le conclusioni sono state curate da Paolo Ferrero, segretario nazionale del PRC.

La partecipazione è stata numerosa, diversi interventi si sono susseguiti, la discussione è stata ampliata dalla partecipazione di organizzazioni ed associazioni i cui rappresentanti hanno dato un contributo piuttosto significativo alla elaborazione delle tematiche trattate.

Si sono evidenziate le presenze dell’Associazione Italiana della Wlidernes scon il suo presidente, Bruno La Pietra; La Rete degli Studenti con Massi Iula; del Coordinamento per l’acqua pubblica con Domenico Aversa; di Democrazia Atea con Carla Corsetti; di Vertenza Lavoro Frusinate con Gino Rosso; di Precari della Multiservizi di Frosinone con Paolo Iafrate; del Coordinamento di “Possibile” con Giammarco Capogna; del Pcdi con Ugo Moro; di Azione Civile con Romolo Rea e Dionisio Paglia del CDC

L’assemblea è stata occasione per confrontare e connettere le esperienze di militanza politica e civile che in provincia di Frosinone sono in corso e ripartire da ciò che già è in movimento per consolidare ed estendere l’azione politica dei comunisti della provincia di Frosinone.

IL Segretario Paolo Ceccano

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu