«Assunzioni nelle società partecipate del Comune: presentata un’interrogazione». La nota del Movimento Cinque Stelle

Le dichiarazioni del portavoce e consigliere comunale, Fabrizio Pintori.

«La cronaca giudiziaria ha messo in luce che, in altri Comuni della penisola, le società partecipate sono state spesso utilizzate nel passato per fini “elettorali”, garantendo ad amici o parenti uno sbocco lavorativo. Si tratta, quindi, di un argomento molto delicato che necessita della massima trasparenza e proprio nel prossimo Consiglio Comunale ci sarà, fra i vari punti all’Ordine del Giorno, un’interrogazione del M5S Sora relativa ai provvedimenti che – per legge – l’Ente avrebbe dovuto adottare anche in materia di assunzioni di personale nelle società da esso partecipate.

Con l’interrogazione si vuole verificare se l’Amministrazione ha appunto adottato uno o più dei citati provvedimenti in merito al complesso delle spese sia di funzionamento delle proprie società partecipate che a quelle del personale. Tali strumenti sono utili al fine di evitare che si possa produrre un’eventuale eccesso di spesa per assunzioni di personale che possa gravare per anni sulle tasche dei contribuenti sorani.

È utile evidenziare che in base alla vigente normativa le Amministrazioni Pubbliche socie devono fissare, con propri provvedimenti, obiettivi specifici, annuali e pluriennali, sul complesso delle spese di funzionamento comprese quelle per il personale delle società controllate, anche attraverso il contenimento degli oneri contrattuali e delle assunzioni di personale e tenuto conto delle eventuali disposizioni che stabiliscono, a loro carico, divieti o limitazioni alle assunzioni di personale. ggggggghhOvviamente tutti si augurano che i provvedimenti in parola siano stati adottati e siano ineccepibili, a tal proposito, si auspica di ricevere delle risposte soddisfacenti ai quesiti posti con l’interrogazione».

È quanto dichiara il portavoce e consigliere comunale dei Movimento Cinque Stelle, .

CORONAVIRUS

SORA - Coronavirus: rientrato l'ultimo caso, la 65enne negativa al 2° tampone

La comunicazione del Sindaco alla cittadinanza.