28" di lettura

Atina, precipita col deltaplano. Muore imprenditore 50enne di Villa S.Lucia

Angelo Antonio D’Aguanno è morto ad Atina a causa delle ferite riportate dopo lo schianto del suo deltaplano a motore che  è precipitato su un reticolato adiacente la superstrada Cassino-Sora all’altezza della galleria di Capo di Chino. L’uomo, di 55 anni, originario di Villa S. Lucia con domicilio a Cassino, era il titolare d’una ditta di trasporti. Immediati i soccorsi sul posto del 118, Carabinieri e Polizia Stradale. I sanitari hanno cercato di salvare la vita all’imprenditore, ma non c’è stato nulla da fare a causa delle profonde ferite del cinquantenne dopo il violento impatto col suolo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Local Marketing
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Offerte valide dal 24 al 30 Settembre 2020.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...