37" di lettura

“Atti persecutori e stalking”: 34enne arrestato dai Carabinieri

L'uomo, espletate le formalità di rito, è stato trasferito nel carcere di Cassino a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In data 11 novembre 20, – si legge comnunicato stampa del Comando Provinciale dei Carabinieri di Latina – I Militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Terracina – in esecuzione di un’ordinanza di sostituzione della misura cautelare degli arresti domiciliari con quella della custodia cautelare in carcere per il reato di “atti persecutori e stalking” emessa dal G.I.P. del tribunale di latina, che concordava con la motivata richiesta di aggravamento della misura avanzata dal reparto operante – hanno arrestato in arresto un 34enne del luogo. L’uomo, espletate le formalità di rito, è stato trasferito nel carcere di Cassino a disposizione dell’autorità giudiziaria.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti