Autista positivo all’etilometro prima di partire alla guida di un bus pieno di studenti

I Carabinieri hanno fermato il bus e fatto sostituire il conducente.

I Carabinieri del Comando Compagnia di Anagni, nell’ambito delle iniziative preventive denominate “Gite Sicure” finalizzate sia ad accrescere i livelli di sicurezza che a rendere più sicuro il trasporto scolastico stradale in occasione delle organizzate visite di istruzione da parte dei vari istituti scolastici ubicati nel territorio, nella mattinata odierna hanno proceduto al controllo di alcuni autobus in partenza per località di importanza didattica.

Tale attività preventiva – si legge nel testo diffuso dal Comando Provinciale di Frosinone – ha permesso, al personale del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Anagni, di effettuare degli approfonditi controlli ad alcuni pullman in partenza e, nei confronti di uno di essi e del relativo conducente, con il quale i ragazzi di un istituto scolastico di Anagni erano in partenza per Caserta, veniva accerta la regolarità del veicolo mentre il relativo conducente, un 41enne residente nella provincia di Roma, a seguito di specifico accertamento etilmetrico e risultando positivo all’accertamento ( gr/l 0,32 prima prova e gr/l 0,25 seconda prova) è stato sanzionato amministrativamente al pagamento di una somma pari ad Euro 168 con la decurtazione di 5 punti sulla patente di guida.

Inoltre, all’autista è stato subito vietato di intraprendere il viaggio e, successivamente, è stato sostituito da altro conducente risultato in regola.