Aziende Artigianali, Commerciali e Industriali

Porre attenzione ai problemi delle Aziende Artigianali, Commerciali e Industriali, base produttiva e fonte occupazionale del nostro Comune. A tal proposito sarà istituito un ufficio all’interno del Palazzo Municipale, dove sarà possibile avere un dialogo con il delegato alle attività produttive,industria e artigianato. Tutto ciò per permettere l’esposizione e la risoluzione di tutte quelle che sono le esigenze delle attività locali. Lo stesso ufficio si farà carico di organizzare meeting con le aziende in modo da poter realizzare progetti atti a far conoscere le potenzialità in ambito nazionale ed internazionale.

Oggi, in un momento di grande crisi dei modelli industriali, il nostro territorio ha più che mai bisogno di agricoltura. Il ritorno alla terra, che abbiamo abbandonato negli ultimi 40 anni a favore di altri comparti oggi in affanno, è una necessità, dobbiamo essere consapevoli che l’agricoltura e’ l’unico settore che nei prossimi anni, attraverso un rilancio strategico, può essere considerata una risorsa indispensabile per il futuro.

Il rilancio del mercato agricolo, cosiddetto Farmers Market, è di fondamentale importanza, insieme alla possibilità di creare, con il contributo delle associazioni di categoria e con l’aiuto dell’Assessorato regionale all’agricoltura, un mercato agricolo equo-solidale e il rilancio del mercato del bestiame. Altrettanto determinante sarà l’istituzione di una consulta per un confronto sulle azioni da intraprendere per un rilancio economico. Le linee guida della programmazione del settore Commercio si propongono di incentivare le iniziative volte a valorizzare le attività commerciali presenti nel nostro territorio. Ruolo centrale avrà una nuova strategia di marketing territoriale. Uno strumento forte in questo scenario è senz’altro il C.C.N. (Centro commerciale naturale) insieme a tutta una serie di iniziative che vadano ad ottimizzare aspetti quali: l’offerta, la comunicazione, l’istituzione di una consulta di lavoro composta da rappresentanti delle categorie del commercio locale ed ambulante, dell’artigianato, nonché dei pubblici esercizi, la pubblicazione di un vademecum sulle attività commerciali, arricchita da informazioni relative ai luoghi di maggior interesse della Città, il ripristino dello sportello S.U.A.P. quale strumento innovativo in grado di semplificare e concludere in tempi celeri le pratiche presso un solo ufficio. Infine, questa Amministrazione avverte l’esigenza di procedere ad una profonda riorganizzazione del mercato settimanale del giovedì e delle fiere, sia da un punto di vista logistico della sistemazione dei banchi, sia da un punto di vista regolamentare.

Per quanto attiene la tutela dei consumatori le linee programmatiche, in materia di tutela dei consumatori-utenti sono ispirate ai principi dettati dall’Unione Europea, volti alla salvaguardia dei fondamentali diritti dei cittadini.

Linee programmatiche di mandato relative alle azioni e ai progetti da realizzare nel corso del mandato (art. 46 – comma 3 T.U. 267/2000 e art. 30  comma 2° del vigente Statuto Comunale).

SPONSOR

Vi aspettiamo presso la sede del Gruppo Jolly Automobili, S.S. dei Monti Lepini km 6,600, a pochi metri dal casello autostradale di Frosinone.