1’ di lettura

BALSORANO – Trovato il corpo senza vita di Alessandro Forletta

Del 39enne sorano si erano perse le tracce dal pomeriggio di ieri. Nel pomeriggio di oggi il tragico responso delle ricerche iniziate la scorsa notte.

Nel pomeriggio di oggi, presso la diga sul Liri situata tra Balsorano e Sora, in località Collepiano, è stato rinvenuto il corpo senza vita di Alessandro Forletta, 39enne sorano di cui si erano perse le tracce ieri pomeriggio. La salma sarebbe stata ritrovata in una vasca per lo smistamento dei tronchi trasportati dalla corrente del fiume. Si concludono quindi in tragedia le ricerche iniziate fin dalla tarda serata di ieri, quando i familiari, non vedendo rincasare il giovane uomo, che viveva in via Conocchia, nel popoloso rione di Pontrinio, hanno diffuso un appello via social.

Per tutta la giornata Vigili del Fuoco, Carabinieri, Polizia e Protezione Civile hanno effettuato attività di ricerca con ogni mezzo a loro disposizione. Tuttavia, grazie a una telecamera di sorveglianza, che ha ripreso l’uomo proprio ieri, intorno alle 15:40, mentre transitava a piedi davanti a un’abitazione situata in zona Compre, le ricerche si sono concentrate nella periferia nord di Sora. La tragica notizia, però, è arrivata dal confinante Abruzzo, dove è stato effettuato il recupero del corpo.

Sono tuttora in corso indagini da parte dei Carabinieri di Balsorano per la ricostruzione della vicenda. Dolore e incredulità nella città volsca, dove Alessandro Forletta era molto conosciuto. Grandissimo tifoso del Sora, assisteva sia alle gare interne che agli allenamenti. Tutti lo ricordano con grande affetto e in questo momento sono idealmente vicini al fratello Carlo e a tutta la sua famiglia.

1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
errico di prizito
1 mese fa

Sentite condoglianze.

Notizie del giorno