Bancario frusinate si toglie la vita

La tragedia in pieno centro, tra automobilisti e passanti.

Tragedia ieri mattina a Latina. Luciano Mayer, 63 anni, funzionario di banca nel capoluogo pontino da molti anni, si è tolto la vita gettandosi nel vuoto dal tetto del palazzo che ospita l’istituto di credito dove lavorava. La tragedia è avvenuta in pieno centro, verso le 11:20, davanti a passanti e automobilisti.

Subito è scattato l’allarme, ma all’arrivo dei soccorsi per l’uomo non c’era più nulla da fare: il personale sanitario e medico del 118 non ha potuto far altro che constatarne il decesso. Sul luogo della tragedia sono intervenuti anche i Carabinieri ed i Vigili del Fuoco, per la messa in sicurezza dell’area ed i rilievi del caso.

Non si conosconole cause dell’insano gesto, forse l’uomo stava attraversando un momento difficile. I funerali verranno fissati molto probabilmente dopo lo svolgimento di un esame autoptico.