6 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 591 VOLTE

Basket: La Roscilli SORA stritola lo Sporting Salaria ROMA (26-106)

ASD Sporting Salaria – Pallacanestro Roscilli Sora 26-106
Parziali: 6-29 / 9-21 / 6-27 / 5-29
Pall. Roscilli Sora: Fiorletta 9, Johnson 20, Spaziani 2, Vicini 5, Fiorini 14, Martini 7, Iannarilli 24, Vinciguerra 12, Rea 11, Martinez 2; Coach: Basile / Incelli

La prima giornata del girone di ritorno del Campionato di Promozione Laziale Girone E ricomincia con un risultato più che positivo per la ASD Pallacanestro Roscilli Sora sul campo dello Sporting Salaria.

Sfondato ancora una volta il muro dei 100 punti ( con 11 vittorie su 11 partite disputate) come più volte la squadra bianconera ha saputo fare contro i diversi avversari nel corso del girone di andata, a testimonianza e conferma della buona condizione degli atleti.
La lunga pausa dalla fine del girone di andata non ha impigrito coach Basile / Incelli e tutti gli atleti, continuando la preparazione in palestra e disputando diversi test in amichevole con squadre che militano in campionati di categoria superiore.
La nota positiva deriva dal fatto che le appena trascorse festività natalizie non hanno favorito il calo di concentrazione, al contrario ogni singolo giocatore è stato determinato a far bene già dalla partita con il Salaria, oltremodo incuranti delle rispettive posizioni di classifica diametralmente opposte, fattore questo che avrebbe potuto indurre ad un approccio blando.
La compagine romana è scesa in campo rinforzata rispetto a quella incontrata nel girone di andata, con l’inserimento di qualche lungo per il miglioramento del gioco sotto canestro in attacco ed in difesa, confermando l’atteggiamento caparbio già visto a Sora, motivato forse anche dai progressi conseguiti nelle partite giocate con le altre squadre del Girone.
Invece la Pallacanestro Roscilli Sora è scesa in campo rimaneggiata, non avendo ancora a disposizione Ferrari, Porretta e Skara. Ora, considerando che la partita di andata contro il Salaria è finita con il punteggio di 108-35 avendo a disposizione questi tre atleti, e che il punteggio di 26-106 è stato ottenuto senza schierarli in campo, non si può che essere soddisfatti di ogni giocatore in casacca bianconera, sia che parta da titolare o che entri in campo dalla panchina.
La cronaca della partita vede la Roscilli Sora indiscutibilmente padrona del gioco in ogni momento, con buona strategia e fluidità in attacco, atteggiamento tenace in difesa, concentrazione costante e percentuale tiri da 3 punti ottima: Fiorini, Fiorletta, Iannarilli, Johnson, Martini, Rea (in rigoroso ordine alfabetico) tutti a segno dall’arco dei 6,75.
Fondamentale il supporto sotto canestro di Vinciguerra e Vicini.
Bravi bravissimi tutti, ma ci fa piacere che a conquistare l’encomio questa volta siano alcuni dei giocatori che partono dalla panchina:
Fiorletta, reduce da un periodo di convalescenza, a coronamento di una buona prestazione generale registra il 100% di percentuale dalla lunga distanza.
Acclamato dagli stessi compagni di squadra, “baffitto” Fiorini si fa trovare pronto e realizza 14 punti.
Martinez, schierato dal coach e dai compagni come capitano,, iperattivo ed onnipresente!
Pallacanestro Roscilli Sora osserverà ora il suo turno di riposo e scenderà di nuovo in campo il 21 gennaio, in casa presso l’Istituto Gioberti contro il Bk Tuscolano.

Il Presidente Sandro Vicini, con l’occasione, augura alla ASD Pallacanestro Roscilli Sora un 2012 ricco di soddisfazioni, ringraziando tutti coloro che seguono con passione le vicissitudini della società. Un ringraziamento particolare a Nunzio Roscilli sempre presente in tutte le attività.
Le premesse ci sono, considerata l’organizzazione dei vari settori tecnici e dirigenziali ed in previsione della ristrutturazione del nuovo Tensostatico del Tomei di Sora.

Ufficio Stampa Pallacanestro I ROSCILLI Sora per Sora24

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu