9 mesi fa redazione@sora24.it
LETTO 120 VOLTE

Basket: terza vittoria consecutiva per il Sora. I volsci ora “vedono” i play off

Basket: Sora cala il tris e spera di agganciarsi al treno play off. Terza vittoria consecutiva per i volsci, che così rimangono nel gruppetto che insegue la post season a due sole lunghezze dall’ ottava posizione occupata dalla Virtus Aprilia. Inizio gara con le difese alquanto distratte su entrambi i fronti, ad una buona distribuzione nelle conclusioni da parte dei padroni di casa con un’attivo Spence (23 punti e 6 assist), sull’altro fronte risponde il connazionale Goodson (30 punti e 10/23 al tiro). Si va avanti con il punteggio in equilibrio, spezzato da un mini break da parte del Sora, che prende 8 punti di vantaggio a 1’22’’ dalla fine con una bomba di Rossetti. Gli ospiti si sfilacciano lasciando i padroni di casa a chiudere il primo quarto con il punteggio di 29-21.

Positivo l’inizio del secondo quarto per gli ospiti, grazie a due contropiedi sbagliati da Galuppi, che regala la possibilità al Frascati di realizzare dalla distanza con Camillucci e portarsi sul -2 (29-27). Il gioco del Sora è un po’ macchinoso, anche a causa della puntuale difesa del Frascati, ma i volsci riescono comunque trovare buone soluzioni per mantenersi in vantaggio. Negli ultimi minuti che restano sul cronometro, il divario tra le due compagini oscilla tra i 4 e le 3 lunghezze, e dopo venti minuti di gioco, i volsci conducono per 44-41.

Al ritorno in campo, i padroni di casa, abbinano ad una buona difesa di squadra e un attacco efficace, Dulovic di fa largo sotto canestro realizzando 5 punti importanti, Roljic ha la mano calda dalla distanza e Spence distribuisce assist importanti ai suoi compagni. Gli ospiti no restano a guardare e con delle buone giocate rimangono attaccati e in alcuni momenti di frazione si portano anche in vantaggio, arrivando anche sul + 8 il solito Camillucci (due bombe da tre in pochi secondi). A 2’ dalla fine i ragazzi di Polidori ritornano in vantaggio con Rolijic per un parziale di 15 a 20 e affrontando l’ultimo giro di lancette sul 60 a 58 e l’inerzia totalmente a favore.

L’ultimo quarto si apre con i bianco-celesti che cercano di gestire il ritmo della gara, qualche leziosità di troppo impedisce di prendere il largo, ma il margine guadagnato è più che sufficiente, con gli ospiti che non trovano il bandolo della matassa in attacco, mettendo a segno solo due tiri dalla lunga distanza con Goodson e in tutto il tempino. La Expert Lucarelli NB Sora 2000 ringrazia e gestisce in tranquillità fino alla fine. Regalando alla truppa di Polidori la terza vittoria consecutiva dando uno sguardo alla classifica, che diventa sempre più interessante in previsione playoff. Prossimo impegno la difficile trasferta a Fondi contro la Virtus Basket Fondi, con la convinzione di confermare il buon gioco visto in questa gara.

N.B. Sora 2000 82 – Club Bk Frascati 75

Parziali: 29-21 / 15-20 / 16-17 / 22-17

N.B. Sora 2000: Spence 23, Tchitchveishvili n.e., Roljic 18, Castellucci n.e., Mannarelli 4, Galuppi 4, De Laurentiis 0, Tanzilli n.e., Dulovic 19, Rossetti 14; Coach: Polidori

Club Bk Frascati: Di Bello 13, Goodson 30, Frese n.e., Reggi n.e., Munzi 3, Manzotti 0, Oddi 0, Ferrante 0, Spizzichini 9, Cammillucci 20, Okereke 0, La Franceschina n.e.; Coach: Mocci

DCC
Uff. Stampa N.B. Sora 2000

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu