4 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 350 VOLTE

Bellissimo derby Volsci Sora – Fabraternum Ceccano. Altobelli e Recchia: il 200% per la Maglia nonostante i recenti infortuni

Sotto un cielo nuvoloso di fine ottobre le compagini si sono batutte fino all’ultimo respiro. Risultato in bilico fino a pochi minuti dalla fine, tuttavia è stato rispettato il detto che “chi ben comincia è a metà dell’opera”. Nei primi 10 minuti infatti vediamo un Sora che subisce la pressione avversaria, ma appena concretizza la prima azione varca subito la linea di meta con Giorgio Guanciale.

Ci mettono un po’ i ragazzi del Ceccano ad accorciare le distanze, e lo fanno approfittando di un calcio di punizione ben piazzato. Si chiude il primo tempo sul 5 a 3 per i padroni di casa, ma al rientro in campo sono gli ospiti che dimostrano più determinazione. Intorno al 10° del secondo tempo infatti il Ceccano mette a segno un altro calcio piazzato portandosi in vantaggio 6 a 5.

Non tarda la risposta dei Volsci che portano sul 6 a 8. Con più impegno e decisamente con la furbizia del Mediano di mischia del Ceccano, Riccardo Staccone, la squadra di Massari va a segno approfittando di uno svarione difensivo e del lento riposizionamento dei Volsci, portandosi sul 13 a 8. In questi momenti si vede l’orgoglio: i Volsci Sora, trainati da un travolgente Mattei e da una mischia ottimamente sorretta in prima linea dal Pilone Cadoni, provano a sfondare diverse volte fino a quando è proprio Mattei che schiaccia l’ovale in area di meta riportando i conti in pareggio. Sarebbe stata la prima volta (più di qualcuno l’ha pensato), nessun derby è mai finito in pareggio; e nemmeno questo.

La BPF non ci sta a pareggiare, così mette sul piatto il cuore ed anche le ultime forze, ottenendo ciò che vuole: mischia a 5 metri, ripartenza di Mattei placcato, ripartenza in cerca di varchi di Guanciale placcato giù, pick&drive di Cofini e meta della vittoria tra la soddisfazione ai presenti!

Delusione per i giovani del Ceccano che hanno dimostrato grandi doti atletiche e tecniche. La mischia della Volsci ha stravinto per spinta ed organizzazione in touche, sui 3/4 si sarebbe potuto fare molto. Da evidenziare la grande prova fisica di Rosa e l’immenso attaccamento alla maglia di Altobelli e Recchia, reduci da infortuni, che hanno dato il 200% per la loro squadra.

Volsci Rugby Sora 18 Ceccano Rugby 13

Marcature: Guanciale meta nt, D’angelo cp, Mattei meta nt,Cofini meta nt.

Formazione BPF Volsci Rugby Sora
Altobelli, Rosa, Baiocchi, Vano(Recchia), D’angelo, Vallucci, Guanciale, Mattei, Tedeschi, Taglione (Sardellitti), Cofini, Fava (Santoro), Cordazzu, Cacchione, Cadoni. A disposizione: Sementilli, Paesano, Pellegrini, Mercuri.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu