martedì 5 luglio 2016

Bocciofila Sora Campione d’Italia “C” e Settignano-Atina terza in “A”: la gioia di Natalino Coratti

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota a firma del Direttore di gara, presente alle fasi finali dei campionati di bocce, Coratti Natalino.

«Negli ultimi anni, a Sora, il signor Domenico Alonzi, segretario del circolo bocciofilo Primavera, è riuscito a formare un gruppo di giovani appassionati portandoli a vincere il Campionato Nazionale di Società di categoria C. Grazie alle sue iniziative e alla sua passione, alla sua dedizione e ai suoi sforzi profusi per accompagnarli sempre e ovunque, anche fuori Regione, li ha aiutati a trasformare un sogno in realtà.

Questi ragazzi sono: Francesco De Vincenzo (una macchina da guerra sportiva che nell’individuale non ha perso un solo set in quattro incontri, ovvero otto set), Lorenzo De Vincenzo, Stefano Tuzi, Marco Recchia. Il sogno è stato possibile con l’aggiunta di due veterani nella squadra, due giocatori di esperienza come Enzo Macciocchi e Giuseppe La Posta, che è anche Presidente del Circolo, e con l’ausilio di due tecnici come Alessandro Recchia e Gianpaolo Alonzi, che con la loro bravura ed esperienza sono riusciti a mettere in campo le migliori formazioni e a suggerire nei momenti giusti, qualche giocata strategica.

Dopo una lunga serie di incontri di andata e ritorno nella fase eliminatoria, la formazione del Circolo Primavera è approdata alla fase finale del 2 e 3 luglio 2016, svoltasi nel Centro Tecnico Federale in Roma, con la consapevolezza di poter fare bene. Negli incontri di ottavi, quarti di finale e anche nella semifinale, i sei giocatori si sono sbarazzati facilmente di tutti gli avversari che hanno incontrato, senza mai aver paura di perdere. Nella finalissima, infine, i nostri rappresentanti hanno rifilato un bel cinque set a zero ai malcapitati di turno.

Ancora complimenti al bel gruppo e un augurio di portare ancora alto il nome del C.B.Primavera di Sora e del Comitato Provinciale di Frosinone. Un altro plauso molto importante va al Circolo Bocciofilo Settignano di Atina (nella foto di seguito) che nella massima categoria, ovvero nella serie A, dopo aver raggiunto il bel risultato di passaggio di categoria nel campionato di Serie in C, si è preso la soddisfazione, pur meritando ancora di più, di arrivare terzi nel Campionato Italiano di Società di massima Divisione (serie A). Complimenti a tutto il gruppo!».

settignano

Commenti

wpDiscuz
Menu