3 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 7.844 VOLTE

Botte alla figlia che finisce in ospedale a Sora con 25 giorni di prognosi. Arrestato 56enne

I carabinieri hanno appurato che la giovane da tempo subiva maltrattamenti unitamente alla madre

Nella mattinata odierna, in Campoli Appennino, i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Sora hanno arrestato un 56enne responsabile di maltrattamenti in famiglia e lesioni. L’uomo ha picchiato la figlia in casa procurandole lesioni giudicate guaribili in 25 giorni, accertate dai sanitari dell’Ospedale di Sora.

Nel corso delle indagini i carabinieri hanno appurato che la giovane da tempo subiva maltrattamenti unitamente alla madre, a causa dell’abuso di alcolici da parte del padre e per futili motivi. L’arrestato è stato trattenuto nella camera di sicurezza della Compagnia di Sora come disposto dall’A.G.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu