mercoledì 24 settembre 2014

Botte alla figlia che finisce in ospedale a Sora con 25 giorni di prognosi. Arrestato 56enne

I carabinieri hanno appurato che la giovane da tempo subiva maltrattamenti unitamente alla madre

Nella mattinata odierna, in Campoli Appennino, i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Sora hanno arrestato un 56enne responsabile di maltrattamenti in famiglia e lesioni. L’uomo ha picchiato la figlia in casa procurandole lesioni giudicate guaribili in 25 giorni, accertate dai sanitari dell’Ospedale di Sora.

Nel corso delle indagini i carabinieri hanno appurato che la giovane da tempo subiva maltrattamenti unitamente alla madre, a causa dell’abuso di alcolici da parte del padre e per futili motivi. L’arrestato è stato trattenuto nella camera di sicurezza della Compagnia di Sora come disposto dall’A.G.

Commenti

Con Punto Fresco il risparmio è cucito su misura per te! Ecco il nuovo volantino

La promozione resterà in vigore dal 18 al 30 Gennaio 2018 in tutti i punti vendita della catena.

Sabato 20 Gennaio Open Day al "Butterfly Institute", la prestigiosa scuola infanzia bilingue di Sora

Le porte dell'istituto saranno aperte dalle ore 9:30 alle 12:00. Il Dirigente e il personale vi illustreranno tutti i dettagli dell'offerta formativa e dell'organizzazione scolastica.

Intervista a Simona Leonetti di Golden Automobili: «Toyota sempre più ECO»

La sfida di Toyota è costruire auto sempre migliori, gli Hybrid Bonus e l’operazione City Car della Golden Automobili.