domenica 6 maggio 2012

Broccostella inaugura l’area di sosta per i camper. Cippitelli: un tassello importante nella promozione del turismo

Broccostella taglia un altro nastro. Dopo la bellissima inaugurazione del campo sportivo in erba sintetica dello scorso 10 marzo, il paese si appresta a inaugurare una nuova opera pubblica che guarda lontano, e precisamente alla promozione del turismo sul territorio ciociaro. Infatti domani, 6 maggio, alle ore 17.30, nel comune di Broccostella, sarà inaugurata l’area di sosta comunale per camper e roulotte. Realizzata allo scopo di promuovere il “turismo itinerante”, si colloca in una posizione facilmente raggiungibile, vicino agli impianti sportivi comunali, nella zona centrale del paese, che unisce le tre Valli: Comino, Liri e Roveto. L’area, inoltre, è individuabile da tutti coloro che percorrono la superstrada Avezzano-Cassino, proprio nei pressi dell’uscita di Broccostella. L’amministrazione comunale ha voluto creare un’area attrezzata e confortevole per permettere a turisti e visitatori di sostare in sicurezza e comodità nel cuore della Ciociaria e proseguire il tour turistico nei centri di maggiore interesse artistico e storico della provincia.

L’area sosta è dotata di 12 piazzole, scarico delle acque nere, ricarico di acqua potabile, allaccio di energia elettrica, illuminazione notturna, area recintata e videosorvegliata: per tutte queste caratteristiche è stata classificata dagli operatori del settore come area “AA”, cioè “Area Attrezzata”. L’area di via Mandrone  sarà aperta dal 4 maggio 24 ore su 24 e fino al 6 maggio, giorno dell’inaugurazione, la sosta dei camper nell’area sarà gratuita.

Soddisfatto dell’iniziativa il sindaco di Broccostella, Sergio Cippitelli: <Siamo convinti che l’area camper riscuoterà grande consenso nella nostra provincia, non solo perché è stata pensata e realizzata secondo le esigenze dei “turisti viaggiatori”, ma anche perché favorisce l’incremento del turismo itinerante, sempre più in voga tra i giovani, le famiglie e i visitatori stranieri. Un’altra offerta ricettiva messa in campo dal nostro Comune per sostenere lo sviluppo turistico del territorio ciociaro e far conoscere ancora di più e meglio le bellezze dei nostri luoghi, unite alla sapiente tradizione enogastronomica e rese ancora più appetibili grazie alla presenza di storici siti d’arte che meritano di essere  adeguatamente valorizzati>.

L’area è stata inserita, e dal mese di giugno vi sarà pubblicata, su “Portolano”, la rivista annuale specializzata nel settore, dove sono segnalate tutte le aree di sosta in Italia. Sempre dal prossimo mese, inoltre, sarà presente sui due maggiori siti internet dedicati al turismo itinerante: PleinAir Online e Turismo Itinerante.Com. La benedizione sarà impartita dal parroco di Broccostella, don Tommaso Del Sorbo, presente domani alla cerimonia del taglio del nastro con il primo cittadino, Sergio Cippitelli,  e con gli altri amministratori comunali.

Commenti

wpDiscuz
Menu