18 ottobre 2013 redazione@sora24.it
LETTO 351 VOLTE

Broccostella, niente tessere Pd. Fabio Ferri protesta vicacemente con la Federazione Provinciale

“Rimaniamo basiti di fronte a questo atteggiamento da parte della Federazione Provinciale – ha detto il segretario Ferri – Pare, tra l’altro, che le tessere in molti circoli della provincia ci siano, ed anche in abbondanza, nel senso che avanzano rispetto ai potenziali tesserati. Non vorremmo che tutto questo fosse la conseguenza di una macchinazione a monte, tesa a voler indirizzare il tesseramento e di conseguenza la votazione per l’elezione del nuovo segretario provinciale a vantaggio di qualcuno in particolare, negando le tessere a chi, secondo qualcuno, non si ritrova in una determinata corrente. Questo per ora rimane un nostro sospetto, seppure molti indizi ci portino a pensare in tal senso, anche perché, ad oggi, le tessere al circolo Pd di Broccostella dalla Federazione Provinciale non sono state consegnate.

Pensiamo che la militanza in un partito non debba essere semplicemente di sostegno a determinati gruppi di potere, ma debba essere l’espressione dell’intelligenza e delle capacità di ciascun individuo che decide liberamente di appartenervi e parteciparvi. Speriamo, per il bene del Pd, che tutte queste logiche che in alcuni casi hanno portato a disastri elettorali, elevando personalità per nulla adatte a ruoli chiave, finiscano.

Ci sembra anche che autorevoli esponenti della nostra formazione politica parlino spesso della meritocrazia. E allora se si partecipa ad una competizione elettorale, anche interna, vi si deve partecipare affidandosi alle proprie capacità e non ponendosi sotto l’ala protettrice di qualcuno, ma nella limpidezza e nel rispetto delle regole.

‘Non ci sono tessere’ ci hanno detto, ma non vorremmo che la vera lettura di quella risposta fosse, in verità, ‘non ci sono tessere per voi!’. Ciò sarebbe gravissimo e non in linea con i principi del Partito Democratico, e scandaloso perché si potrebbe andare ad un congresso falsificato tramite un tesseramento pilotato. Speriamo vivamente di essere smentiti e che le tessere da noi richieste ci vengano consegnate”.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu