BROCCOSTELLA – Una giornata da ricordare per l’Istituto Comprensivo “Evan Gorga”

Nuovo logo, restyling del sito, Giochi Matematici Bocconi ed Erasmus: lo straordinario resoconto delle attività svolte da una scuola decisamente all'avanguardia.

Quella del 10 aprile 2019, come lascia presagire il titolo, è una data da ricordare per l’Istituto Comprensivo “Evan Gorga” di Broccostella; infatti presso l’auditorium della scuola si è tenuta, in uno spirito di condivisione con le famiglie degli alunni, una particolare presentazione: il primo logo della Scuola con relativa premiazione dell’alunna che lo ha realizzato, il riconoscimento ai ragazzi, appartenenti alla primaria e alla secondaria, vincitori nell’Istituto dei giochi matematici proposti dall’Università Bocconi di Milano ed il Progetto Erasmus + “Clil e Steam per i giovani cittadini europei”, progetto di mobilità dell’Unione Europea.

Di questa giornata particolare vogliamo dare un resoconto, a cominciare dal logo. Tutto è nato da un’occasione: il restyling del sito della Scuola. La Dirigente, la professoressa Maria Pisciuneri, ha posto la seguente sollecitazione: “Perché non invitiamo gli alunni della nostra Scuola a progettare e realizzare il logo?” La risposta dei ragazzi è stata travolgente. Un’occasione e un’idea hanno costituito dunque la base per dare forma e sostanza ad un atelier creativo. Infatti sotto l’impulso della prof.ssa Valeria Di Folco e del prof.re Diego Mammone è nato, a questo punto, un vero e proprio laboratorio didattico nel quale si è sperimentata un’autentica interrelazione di saperi e attuata una metodica cooperativa tra gli alunni.

Sulla base di quanto si andava via via realizzando, la Dirigente lanciava la proposta di un concorso che avrebbe dovuto scegliere, al termine dell’impegno dei ragazzi, il logo ufficiale. Si è pertanto creata una commissione presieduta dallo sceneggiatore, autore, regista, Adamo D’Agostino che colpito dall’originalità dei lavori ha voluto istituire, in accordo con gli altri membri della Commissione, un altro premio: oltre a quello del vincitore anche uno della critica.

Alla fine sono risultati vincitori per il logo ufficiale della Scuola, l’alunna della II B Asia Busca, mentre per il premio della critica, l’alunno della II C Lorenzo Massimo Palladinelli. Ma ancor di più di quest’aspetto che pure costituisce un’esperienza, la cosa più importante di tutte è stata data dal fatto che gli alunni del Comprensivo hanno sperimentato cosa voglia dire educare alla creatività e al pensiero divergente.

Sempre in questa giornata particolare, poi si è proceduto nel premiare i ragazzi della Scuola che hanno partecipato ai Giochi matematici della Bocconi. La premiazione ha dato a tutti lo spunto per una riflessione sul valore di parole come gioco e matematica.

Pensateci: l’enigma della natura che impegnò tanti filosofi e pensatori, fu sciolto dall’uso di una lingua universale, la matematica. È Galileo Galilei che ce l’ha insegnato. Il gioco è una faccenda seria per noi umani e quando esso trova una qualche forma di applicazione nella Scuola, ha il potere di ridurre la distanza tra l’oggetto culturale, proprio della disciplina, e il protagonista dell’apprendimento, lo studente. Per tutte queste cose dunque, la proposta delle prof.sse Emanuela D’Alessandro e Paola Natalizia, del prof.re Cristian Bologna e delle insegnanti della scuola primaria, queste ultime sempre attente e preziose, ha costituito la prova che la nostra scuola si muove nella direzione dell’uso di un linguaggio universale, quello matematico, come indicato dal grande Pisano.

L’ultima parte della giornata particolare ha riguardato l’esposizione del progetto Erasmus + “Clil e Steam per giovani cittadini europei”, progetto di Mobilità dell’Unione Europea che presenta al proprio interno delle specifiche attività. Quella scelta dall’Istituto “Evan Gorga” è rappresentata dalla cosiddetta chiave Key Action 1 – mobilità individuale ai fini dell’apprendimento. Mediante questa infatti, si mettono in campo azioni che hanno l’obiettivo di affinare le competenze, ampliare le conoscenze, la comprensione delle politiche e pratiche scolastiche delle varie nazioni; non disgiunta – tale attività – dal fatto che essa svolge l’importante funzione di migliorare la qualità dell’insegnamento – apprendimento, unendo a ciò anche la possibilità di cogliere le buone pratiche educative internazionali nell’ottica di una modernizzazione reciproca delle istituzioni educative e formative.

Quest’opportunità è nata dall’impulso di un team di docenti, coordinato dalla prof.ssa Rosanna Viglietta che nello scorso anno ha redatto il progetto che darà modo nel corrente anno scolastico, oltre al Dirigente Scolastico, ad altre sedici figure tra docenti dei diversi ordini del Comprensivo “Evan Gorga” e personale ATA, di raggiungere le seguenti destinazioni: Tallin, Dublino e Malta. L’attività che verrà svolta a breve rappresenta anche un’ideale continuità con l’eTwinning (La comunità delle scuole europee) al quale la nostra scuola aderisce.

Tale adesione è fonte per la nostra scuola di interessanti e fruttuose esperienze didattiche, come “Let do some tourism” e “Let’s sing together,” che hanno consentito all’Istituto “Evan Gorga” di potersi fregiare del riconoscimento di “Awarded the Title of eTwinnig School” consegnato, durante una manifestazione pubblica, dal Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale, il dottor Gildo De Angelis. E volgendo a termine della giornata particolare e del suo resoconto, oltre ai non rituali ringraziamenti a tutti quelli che hanno permesso di poter usare l’aggettivo “particolare,” rimane nel cuore la bella sensazione di aver contribuito alla crescita degli alunni e soprattutto di aver dato un senso ancora più forte di comunità educante che si impegna a promuovere la persona che, recando in sé valori e radici comuni, saprà camminare, ricca e vitale, per le strade del mondo.

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
I più letti di oggi:
5.628
È venuta a mancare Anna Maria Polsinelli
1
NECROLOGI

È venuta a mancare Anna Maria Polsinelli

Si è spenta in ospedale a Sora.

5.376
SORA - Sorpresi a rubare nel parcheggio della palestra, due arresti
2
CRONACA

SORA - Sorpresi a rubare nel parcheggio della palestra, due arresti

Si tratta di un uomo di 50 anni e di una donna 46enne. Erano "in trasferta" nella città volsca.

1.498
SORA - Qualità dell’aria, il Sindaco fa il punto della situazione
3
POLITICA

SORA - Qualità dell’aria, il Sindaco fa il punto della situazione

“Al momento i dati ufficiale forniti da ARPA Lazio non presentano a Sora superamenti delle soglie di legge. Siamo pronti, ...

833
ARPINO - Scuola: problematica succursale Pagnanelli, la nota dei genitori
4
SCUOLE

ARPINO - Scuola: problematica succursale Pagnanelli, la nota dei genitori

Incertezze in ordine alla struttura che ospiterà la secondaria di primo grado, all’orario giornaliero (non indicato sul PTOF pubblicato), ...

609
SORA - Scuola Renzo Piano: la settimana prossima verrà demolito l'ex mattatoio
5
POLITICA

SORA - Scuola Renzo Piano: la settimana prossima verrà demolito l'ex mattatoio

Si passa finalmente alla fase operativa che porterà alla realizzazione della scuola innovativa in tecnologia X-LAM progettata dallo staff del ...

I più letti della settimana:
17.185
Sei grande Valè!. L'applauso di Sora intera a Valeria Altobelli
1
CRONACA

"Sei grande Valè!". L'applauso di Sora intera a Valeria Altobelli

"I'm standing with you", progetto musicale a cura di Diane Warren, è un inno contro ogni forma di violenza e discriminazione. ...

14.826
SORA - Fatture false per 471 milioni di euro
2
CRONACA

SORA - Fatture false per 471 milioni di euro

La ricostruzione dell'operazione che ha portato la Tenenza della Guardia di Finanza di Sora alla scoperta della mega evasione.

13.335
È venuta a mancare Stefania Guglietti
3
NECROLOGI

È venuta a mancare Stefania Guglietti

Si è spenta venerdì scorso a Roma, aveva 51 anni.

13.202
La mamma di tutti i bambini dello scuolabus non c'è più
4
PROVINCIA

La "mamma" di tutti i bambini dello scuolabus non c'è più

Grande cordoglio in città per l'improvvisa scomparsa della donna.

10.346
Stella è con noi e lo sarà per sempre
5
CRONACA

Stella è con noi e lo sarà per sempre

Alla 18enne Stella Tatangelo, venuta tragicamente a mancare la scorsa estate, è stato intitolato oggi pomeriggio il campo sportivo del Liceo ...

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso ...

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la ...

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova ...

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera ...

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".