1’ di lettura

CALCIO A 5 – La Virtus Sora C5 ingaggia Debra Damiani

La forte e giovanissima calciatrice arriva dal Terracina.

Mentre le atlete sorane rimangono al palo ferme per un altro incontro rinviato, la società con l’apertura del mercato invernale sta cercando di rinforzare la rosa coprendo quei vuoti creati da diverse atlete che per motivi diversi non sono state impegnate in questo scorcio di campionato. Dal Terracina arriva a vestire la casacca bianconera la forte e giovanissima Debra Damiani, calciatrice che certamente sarà utile alla causa della squadra volsca.

Intanto il campionato per le bianconere resterà ancora fermo, l’incontro previsto per questa settimana contro L’Airone di Roma, con l’accordo tra le parti è stato rinviato al 13 gennaio prossimo. Ormai i rinvii sono all’ordine del giorno e tra soste forzate questo torneo non trova pace. L’ambiente bianconero è caricato a mille, le ragazze si allenano costantemente cercando di recuperare quelle pedine fondamentali che per motivi diversi non sono state impegnate.

“La squadra volsca, ha una rosa molto ampia, ma sino ad ora sono rimaste ferme giocatrici, su cui la dirigenza contava molto. Nella scorsa partita, persa contro la capolista Virtus Fondi, c’è stato il debutto di Katia Pompilio e di Giada Colucci, che anche onorato degnamente la maglia. Quello che manca è un può di grinta in più, ma con la mentalità giusta le bianconere sapranno uscire da questa situazione.

Un plauso va a tutte le ragazze che con coraggio portano avanti questo progetto: sono ragazze che lavorano, che sacrificano la famiglia e gli affetti per fare gli allenamenti ed essere sempre presenti. Non dimentichiamo che quest’anno la squadra bianconera è stata inserita in un girone con trasferte all’interno della cinta urbana di Roma con le conseguenti problematiche legate a raggiungere il campo di gioco. Con impegno e volontà ogni ostacolo sarà superato, per onorare degnamente i colori della maglia.

Con questo spirito, la società si prepara ad affrontare il prossimo incontro casalingo contro la ASD Vallerano, squadra romana, rimane da decidere la data visto che probabilmente ci sarà un ulteriore rinvio. Tempo per recuperare c’è e la volontà certamente non manca. Un invito a tutti ad essere presenti, per gridare insieme FORZA VIRTUS SORA.