43" di lettura

CALCIO – Domenica al Tomei torna il mitico derby Sora-Formia

Mille ricordi: dalle trasferte degli anni '60 al roboante 4-1 della stagione 1992/93 in una delle ultime sfide disputate in Serie C2.

Dopo la sosta natalizia riparte il campionato di Eccellenza girone B con una sfida dai sapori antichi come quella tra il Sora Calcio 1907 e il Formia, che conclude il girone di andata. Domenica allo stadio Tomei (ore 14.30) torna un match giocato anche in palcoscenici più importanti come quello della serie C2 degli anni 90.

Tutti a disposizione di mister Alessio Ciardi i nuovi acquisti Cappellari, Marotta e Liberti, mentre il tecnico bianconero non troverà più Faiola, Matheus e Merino, oltre a Cardazzi, che ha dovuto abbandonare l’attività agonistica per motivi di lavoro. Formazione rinnovata dal mercato invernale anche per il Formia, che in classifica ha 3 punti in più (20) rispetto al Sora (17). La gara tra il Sora Calcio 1907 e il Formia sarà diretta dall’arbitro Adrian Lupinski della sezione di Albano Laziale.

MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida dal 26 Novembre al 02 Dicembre 2020 in tutti i punti vendita della catena.

MAMA h24

MAMA H24 è il servizio di assistenza familiare che ha come obiettivo quello di migliorare la qualità della vita di persone non più autosufficienti e delle loro famiglie, offrendo loro un supporto adeguato, qualificato e affidabile.

Lattoferrina Covid

Lattoferrina e Covid: serve o non serve per prevenire il Coronavirus? Facciamo chiarezza

Lattoferrina Covid: chissà quante persone nelle ultime settimane hanno digitato queste due parole su Google per capire qualcosa in più ...

saturimetro

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.

Apple iPhone 12

Apple iPhone 12 già a prezzo scontato su Amazon

Apple iPhone 12 è uno degli smartphone iOS più avanzati e completi che ci siano in circolazione.

PlayStation 5

PlayStation 5: vista e sparita in quattro e quattro otto. Mistero della fede...

Davvero incredibile ciò che è accaduto qualche giorno fa. Sono tantissimi quelli rimasti con un enorme punto interrogativo sopra i capelli.