Calcio: Giuseppe Di Pede, “Dirigente Benemerito 2017”, ringrazia tutti con una bellissima lettera

«Con il presente comunicato stampa mi premeva ringraziare il Comitato Regionale della Lazio Lega Nazionale Dilettanti/FIGC , nelle persone del Presidente Melchiorre Zarrelli , del Consigliere Regionale Franco Cerro e di tutto il direttivo, per avermi assegnato il premio regionale di “Dirigente Benemerito 2017” quale riconoscimento per i molti anni dedicati alla promozione del calcio dilettantistico e giovanile , che verrà consegnato lunedì 26 Giugno in una cerimonia ufficiale presso l’abbazia di Montecassino.Sento questo premio non solo mio, ma condiviso con tutti gli amici e dirigenti che con me hanno fondato l’ASD Valleradice Sora Calcio, più precisamente nelle persone di:

Alessio Tamburrini, Danilo Staffieri, Daniele Cianfarani, Emiliano Di Pede, Davide Di Pede, Daniele Sarra, Pasqualino Spalvieri, Giuseppe Spalvieri, Zorfi Antonio, Capobianco Domenico, Capobianco Stefano, Alessandro Vitale, Porretta Domenico, Porretta Gabriele, Cancelli Massimo, Capobianco Danilo

Amici di inestimabile valore, con cui ho condiviso una bellissima esperienza oltre che calcistica, ma anche personale e affettiva che porterò sempre nel mio cuore. Ringrazio anche gli altri dirigenti che si sono aggiunti negli anni, tutti gli allenatori e i calciatori, a tal proposito faremo una bella rimpatriata allo stadio panico il 15 Luglio, a cui rinnovo l’invito a tutti di partecipare numerosi.

Anche se ad oggi il Valleradice Sora calcio non esiste più, ma per noi continuerà a vivere all’interno di un progetto più ampio, il Sora Calcio, a cui partendo dal Mister Antonio Tersigni, allo staff tecnico, ai dirigenti tutti e a tutto il settore giovanile, va un grande in bocca al lupo per un grande futuro, pieno di soddisfazioni sportive.

Infine un grazie va a Pietro Farina, che mi ha insegnato a districarmi nella burocrazia calcististica, tesseramenti, regolamenti, normative e tutto quello che riguarda la gestione societaria.
A Sera Agostino per il rapporto che va oltre il calcio, ma grazie al calcio che ci siamo conosciuti, che con l’iniziativa “La Notte degli Angeli” intitolata a mia sorella Marisa Di Pede, ha dimostrato grande stima ed amicizia verso la mia famiglia.

A Roberto Cirelli, con cui ho condiviso l’Atletico Sora e il Sora Calcio, mi ha permesso di fare un’esperienza completa di dirigente, sempre con professionalità e passione.
Dalla prima squadra al settore giovanile, dai tesseramenti ai rapporti con la Lega, alla gestione pratica della società alla panchina, per me un’esperienza molto importante».

Orgoglioso di aver collaborato con tutti voi, Giuseppe Di Pede».

Foto di copertina: ASD Valleradice Sora – Ripi Calcio 5-0, prima partita in casa della Stagione Calcistica 2007/2008, campionato Terza categoria Frosinone.

CORONAVIRUS

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università ...

POLITICA

SORA - Pista ciclabile Pontrino-San Domenico: si parte. Sarà lunga 8 km

Il tracciato collegherà Pontrinio a San Domenico (Parco "Famiglia La Posta"). Già richiesto un nuovo finanziamento per il secondo lotto ...

POLITICA

SORA - Pista ciclabile: l'Ing. Stefano Polsinelli illustra tutti i dettagli dell'opera

Primo lotto di 8 km: Pontrinio-San Domenico. A seguire, il secondo lotto (finanziamento in fase di approvazione) Romana Selva-Barca San Domenico. ...

POLITICA

SORA - «Situazione Liri preoccupante». Loreto Marcelli sollecita immediata verifica stato ambientale acque

In via precauzionale è stato sospeso il servizio di irrigazione delle coltivazioni.