CALCIO – Il Sora cade al Tomei e scivola in zona playout

Un vero peccato visto il numero pubblico accorso per onorare la memoria di Donato Alviani.

Prima sconfitta casalinga per il Sora Calcio 1907, che cede 1-2 al Città di Paliano nell’ottava giornata del campionato di Eccellenza girone B. I bianconeri non riescono, così, a dedicare una vittoria allo storico tifoso Donato Alviani, scomparso qualche giorno fa a 39 anni dopo quattro mesi di lotta in seguito ad un incidente stradale.

Primo tempo sotto tono del Sora, che nel finale riesce a pareggiare il vantaggio ospite, poi nella ripresa i bianconeri crescono, sfiorano il gol più volte, ma poi cedono ad un bel colpo del fantasista palianese Matozzo. Inizio contratto del Sora, con il Paliano che fa la partita. Al 14′ ospiti pericolosi con un sinistro dalla distanza di Matozzo che scheggia la traversa. Al 19′ Paliano in vantaggio con una bella semirovesciata di Cesarini che si infila a fil di palo. Al 24′ si vede il Sora con un tiro da lontano di Faiola, bloccato senza problemi dal portiere ospite Esposito. Al 29′ prima sostituzione, con il mister bianconero Del Grosso che manda in campo Borriello al posto di Herrada.

Al 35′ Sora vicino al pareggio: corner battuto da Reali per la testa di Borriello, che sfiora la base del palo. Al 38′ si rivede in avanti il Paliano con Musco che respinge il tentativo ravvicinato di Porzi. Al 42′ il Sora pareggia con un gran destro dalla distanza di Di Stefano che si infila all’angolino basso alla sinistra di Esposito. Il primo tempo si conclude con un’altra occasione bianconera, ma il colpo di testa di Borriello, su angolo battuto da Reali, termina di poco a lato.

Nella ripresa il Sora comincia bene e al 10′ un sinistro da dentro l’area palianese di Reali timbra l’incrocio dei pali. Al 13′ Besirevic si infila tra Romaggioli e Esposito, che respinge la sua conclusione ravvicinata. Al 23′ si rivede il Paliano con una punizione di Matozzo, che impegna Musco. Al 25′ di nuovo Sora pericoloso: cross di Reali dalla sinistra, tocco di Besirevic, Esposito respinge d’istinto con il corpo. I bianconeri insistono e al 26′ Di Stefano si invola sulla fascia destra, entra in area e spara un destro respinto in corner da Esposito. Al 33′ Paliano in vantaggio con Matozzo che raccoglie un pallone vacante fuori dall’area di rigore sorana e spara un sinistro velenoso che sbatte sotto la traversa e si infila in porta. Al 41′ il neo entrato Leonardo La Rocca ha la palla buona per il 2-2, ma Esposito gli nega il gol respingendo il suo destro. Nel finale di partita entra in campo anche il giovane Alessio Luiso (esordio in bianconero per il figlio del Toto di Sora Pasquale), ma il risultato finale non cambia.

SORA CALCIO 1907-POL.CITTA’ DI PALIANO 1-2

SORA CALCIO 1907: Musco, Cardazzi (36’st La Rocca L.), Berardi (40’st Garcia Munoz), Faiola (44’st Luiso), Bucciarelli, Di Lallo, Herrada (29’pt Borriello), Cristiano, Besirevic, Reali, Di Stefano. A disp.: Ferrari, Santonicola, Antonini, Francazi, Camastro. All. Del Grosso.

POL. CITTA’ DI PALIANO: Esposito, Pepe, Ziantoni (26’st Pesce), Lustrissimi, Ilari, Romaggioli, Ventura (38’st Manni), Porzi (44’st Costantini), Tenkorang (43’st Ronci), Matozzo (41’st Fazi), Cesarini. A disp.: Mosciatti, Borgia, Cellitti, Raho. All. Russo

ARBITRO: Scarpati di Formia.

MARCATORI: 19’pt Cesarini (P), 42’pt Di Stefano (S), 33’st Matozzo (P).
Note: ammoniti Faiola (S), Cristiano (S), Reali (S), La Rocca L. (S), Porzi (P); angoli 6-3; rec. 1’pt, 5’st.

SPONSOR

Vi aspettiamo presso la sede del Gruppo Jolly Automobili, S.S. dei Monti Lepini km 6,600, a pochi metri dal casello autostradale di Frosinone.

SPONSOR

Maxi sconti su tantissimi prodotti selezionati per te. Promozione valida fino al 17 Novembre.