2’ di lettura

SPORT

Calcio: orgoglio Vis Sora, battuta 1-0 la capolista del Girone

Giornata da incorniciare per i bianconeri.

Redazione Sora24
Redazione

Partita tiratissima allo stadio Tomei di Sora con la Vis Sora che ospita la capolista Cervaro. Nel primo tempo la prima occasione capita tra i piedi di Ferri Pl. che con una galoppata sulla fascia sinistra dribbla due persone e con uno scavetto cerca il vantaggio sorano, il portiere smanaccia con la palla che finisce sul palo e poi fuori. Reazione del Cervaro che si fa vedere nell’area sorana poco dopo recuperando un appoggio sbagliato di Careni, parte il contropiede con l’attaccante ospite che in solitaria sul dischetto del rigore, con la porta sguarnita, spara addosso a Ferri Pg. che mantiene il risultato sullo zero a zero. Dalla respinta di Ferri, parte il contropiede sorano, con Gemmiti che serve sulla fascia Careni, il numero 9 sorano davanti al portiere regala al compagno Ferri Pl. il pallone da insaccare comodamente in rete per il gol del vantaggio. Si va al riposo con la Vis avanti di misura.

Il secondo tempo vede le due squadre attaccarsi in cerca del gol, con continui capovolgimenti e occasioni mancate, inizia ad esserci anche nervosismo tra i 22 in campo. Su una punizione di Gemmiti, il difensore ospite non riesce ad impattare di testa, la sfera sbatte sul piede di Careni ma il portiere è bravo a respingere. Su una seconda punizione del solito Gemmiti, Raponi svetta più alto ma non trova la porta per poco. Il Cervaro non molla e con due incursioni da parte degli esterni offensivi cerca il gol ma è super Palladinelli a dire di no con due parate eccezionali.

Tutte e due le squadre possono recriminare per degli interventi al limite del fallo in area di rigore non ravvisati dal direttore di gara. Nel finale il Cervaro cerca di segnare il pareggio con un colpo di testa su calcio d’angolo, ma la palla esce a fil di palo. Le ultime e due occasioni capitano tra i piedi di Careni. La prima con un tiro da 25 metri che accarezza la traversa con l’illusione del gol, la seconda con lo stesso attaccate che vince un duello con il difensore ospite, prova a spiazzare il portiere che con un riflesso dice di no. Finisce la partita con tanto nervosismo in campo ma con la felicità dei sorani per aver battuto ancora una volta una squadra d’alta classifica. Ora la Vis avrà il turno di riposo, per poi giocare contro lo Sporting Club Cassino il 17 Febbraio.

Formazione: Palladinelli, Capobianco C., Capobianco D. (D’Aqui), Marchione, Ferri Pg., Sarra, Gemmiti, Vinci, Ferri Pl., Careni, Raponi (Abbate). A disposizione: Coppola, Alonzi, Fiorini, Colucci, Petricca.

RISULTATI

  • Nuova Sant’Angelo-Fortitudo Fortitudo 1-0
  • Vis Sora 07-Soccer Boys Cervaro 1-0
  • Polisportiva Vallecorsa-Sporting Club Cassino 1-2
  • Coreno Royal-Omnia Ceccano Academy 1-2
  • Folgore Amaseno-Città Di Fiuggi 3-2
  • Sporting Pontecorvo-Atletico Supino 0-2
  • Riposa: Esperia

CLASSIFICA

  1. Folgore Amaseno 33
  2. Nuova Sant’angelo 32
  3. Soccer Boys Cervaro 31
  4. Omnia Ceccano Academy 30
  5. Esperia 25
  6. Vis Sora 07 21
  7. Polisportiva Vallecorsa 18
  8. Sporting Club Cassino 13
  9. Città Di Fiuggi 12
  10. Atletico Supino 11
  11. Fortitudo 10
  12. Coreno Royal 9
  13. Sporting Pontecorvo 3

Le offerte dal Gruppo Jolly Automobili
Scopri tutte le promozioni di questo mese o clicca qui per le auto usate e km 0 o clicca qui per il noleggio a lungo termine.