6 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 361 VOLTE

SORA – Calcio serie D, oggi al Tomei gara chiave per la salvezza contro il Cynthia Genzano: “non serve essere in tanti, basterà essere tutti”

Dopo la tragica morte del calciatore Morosini riprendono i campionati giustamente fermi domenica scorsa per lutto. Per la trentunesima giornata il Sora affronterà al Tomei in una gara-spareggio la formazione del Cynthia di Genzano, compagine che attualmente occupa la quart’ultima posizione con 29 punti in classifica. L’importanza di questa gara è nota a tutti.

Probabilmente, dopo la sfida del Flaminio del 22 maggio dello scorso anno che sancì il ritorno del Sora in serie D, è la gara più importante degli ultimi anni in quanto un risultato positivo metterebbe una seria ipoteca alla permanenza dei bianconeri nella quinta seria nazionale che, con una riforma ormai alle porte, è destinata a diventare la quarta serie calcistica per ordine di importanza. Ecco perché sarà fondamentale l’apporto del pubblico sorano che si invita a voler incitare i ragazzi che scenderanno in campo i quali, seppur con le note difficoltà societarie, hanno dimostrato di voler lottare per questi colori fino alla fine. Quindi è facile comprendere quale importanza potrà avere questo incontro, ed è proprio dalla città di Sora che potrebbe arrivare la risposta più bella, riempiendo il più possibile gli spalti ed “urlando” al mondo quanto sia grande ed immenso l’orgoglio di essere SORANI e l’amore per la propria terra. Non servirà essere i quasi tremila che che colorarono di bianconero il Flaminio ma, riprendendo uno slogan molto in voga nella tifoseria bianconera, BASTERA’ ESSERE TUTTI!

Ufficio stampa ASD Ginnastica e Calcio Sora
COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu