1’ di lettura

SPORT

Calcio: Sora a +16 sulla seconda, +21 sulle terze. È una marcia trionfale verso la Serie D

I bianconeri stanno polverizzando ogni record e di questo passo potrebbero festeggiare con larghissimo anticipo.

Il Sora batte 3-0 l’Itri nella prima di ritorno di Eccellenza girone B e centra lo storico traguardo di 17 vittorie consecutive, nuovo record assoluto della categoria. Un numero che resterà nella storia, festeggiato a fine partita dai giocatori bianconeri insieme ai tifosi che hanno gremito la tribuna e la curva Longo dello stadio Tomei.

Il match ha avuto poca storia, con il Sora che è passato subito in vantaggio con il capocannoniere Corsetti (arrivato a 15 gol) e poi ha chiuso i giochi nel primo tempo con la doppietta di capitan Costantini, salito a 11 reti segnate. Sora che aumenta il vantaggio dal Gaeta, secondo a -16, e con le terze a 21. Impressionanti anche i numeri di gol segnati e subìti: 61 e 12 in 18 partite.

Al 5′ bianconeri in vantaggio con Corsetti, che finalizza una bella azione sull’asse Pagliaroli-Jammeh. Al 18′ il raddoppio con un destro al volo di Costantini, appostato sul secondo palo, su calcio di punizione di Palombi dalla fascia sinistra. Al 31′ si vede l’Itri con un bel sinistro a giro di Costanzo, su cui Simoncelli si allunga bene a deviare il pallone. Al 34′ il 3-0 bianconero, ancora con Costantini che schiaccia di testa in rete un tiro dalla bandierina del solito Palombi.

Nella ripresa succede poco, con il Sora che controlla il match e i due allenatori che effettuano tutti i cambi a loro disposizione. Al 10′ cross di Kichi, spizzato da Mastrantoni, con Simoncelli che deve volare per sventare l’autorete. Al 19′ sinistro del neo entrato Origlia parato dal portiere itrano Pandelas, mentre al 41′ lo stesso Origlia sfiora l’incrocio. Al 47′ l’ultima occasione per l’Itri con una punizione dal limite dell’ex Chiacchio, ma Simoncelli è attento e respinge con i pugni.

SORA-ITRI 3-0

SORA: Simoncelli, Fumagalli, Sganzerla, Evangelisti (47’st Tomasco), Costantini, Mastrantoni, Pagliaroli (26’st Arduini), Jammeh (36’st Lapenna), Di Stefano (17’st Origlia), Corsetti (35’st Tozzi), Palombi. A disp.: Tatangelo, Giorgi, Prati, Cialone. All. Ciardi.

ITRI: Pandelas, Costanzo, Salas (43’st Brizzi), Galasso (33’st Minchella), Casaccio, Dagnese, Kichi, Di Lascio, Chiaccio, Berisha (1’st Marciano (21’st Malandruccolo), D’Errico (1’st Maricca). A disp.: Landi, Di Bello, Fidaleo, Catasus. All. Ardone.

ARBITRO: Tavassi di Tivoli.
MARCATORI: 5’pt Corsetti (S), 18′ e 34’pt Costantini (S).
NOTE: ammoniti Palombi e Marciano; angoli 7-5; rec. 0’pt, 4’st.