Cani antidroga nei locali di Sora e Isola

Nel corso dei controlli, gli agenti del Commissariato di Sora, hanno segnalato alla Prefettura alcuni giovani clienti dei locali della movida - assuntori di sostanze stupefacenti.

I controlli antidroga della Polizia di Stato stanno interessando tutta la provincia. A Sora, il Dirigente il Commissariato dr. Paolo Gennaccaro, nel fine settimana ha coordinato, avvalendosi degli agenti del Settore Anticrimine e delle unità cinofile, un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione del traffico di sostanze stupefacenti.

Controllati i locali della movida di Sora e di Isola del Liri, per contrastare il fenomeno della detenzione ai fini di uso personale o spaccio di sostanze proibite, diffuso soprattutto tra i giovani, molti dei quali ancora minorenni.

Il fiuto del “poliziotto” a 4 zampe, ha permesso di sequestrare circa sei grammi di stupefacente di tipo hashish in possesso di giovani clienti dei predetti esercizi: segnalati alla Prefettura come assuntori con le relative sanzioni amministrative.

Per commentare gli articoli abbonati a Sora24 oppure accedi, se sei già abbonato.

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
CORONAVIRUS

Coronavirus: oggi nel Lazio 210 nuovi positivi, 36 guariti e 6 deceduti

La ripartizione territoriale. le province di Frosinone e Rieti, con i cluster nelle case di riposo hanno totalizzato i dati ...

CORONAVIRUS

Coronavirus, bollettino nazionale: tornano a scendere i nuovi "positivi"

Oggi quasi 900 deceduti, più di 3.600 nuovi positivi e oltre guariti 1.400 guariti. Ecco tutti i numeri.

CORONAVIRUS

Coronavirus: il Comune di Frosinone distribuirà mascherine a tutti i cittadini

Al progetto, realizzato dal Comune in sinergia con la Klopman (protagonista di una consistente donazione), hanno già aderito Unindustria Frosinone, ...

CORONAVIRUS

Coronavirus: a Frosinone città 18 casi in totale e un decesso

I casi rientrano per la metà in due distinti nuclei familiari. Ecco tutti i numeri forniti dalla Prefettura al Comune.