Carabinieri di Sora, due arresti per droga

Decorsa notte, in Casalvieri  sulla SSV A/1 –  uscita San Leonardo, i militari della locale stazione nell’ambito di un predisposto servizio finalizzato a contrastare il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della locale stazione hanno arrestato un 35enne, residente a Martinsicuro (TE) e un 36enne residente in San Benedetto del Tronto (AP) poiché ressisi responsabili di “ detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio”

Gli stessi,  controllati alla giuda  di un’autovettura , venivano trovati in possesso di uninvolucro sottovuoto contenente gr.125,00 ( centoventicinque) di “cocaina” pura , gr.4,00 di “hashish”, gr. 1,0 (uno) di “cannabis indica”, nr.1 involucro contetente gr. 1,0 di “cocaina” nonché la somma in  contante di euro 855,00 occultata e ritenuta provento dell’attività illecita.

Lo stupefacente rinvenuto e la somma denaro venivano posti sotto sequestro.

Gli arrestati, dopo le formalità di rito sono stati associati  presso la casa circondariale di Cassino.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Local Marketing
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al 22 Settembre 2020.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...

Nicola Guida debutta a Vallelunga sulla CUPRA della Scuderia del Girasole

L’imprenditore romano è un rookie del TCR Italy e dopo aver già disputato i primi tre round della stagione, gareggerà ...

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università ...

Cerchi un bed and breakfast a Roma centro? Te ne consigliamo uno veramente centrale

Scegliere il luogo del proprio pernottamento romano è facile o complicato, dipende dai punti di vista, perché l’assortimento è così vasto ...