Carenza anestesisti negli ospedali della provincia, Marcelli chiede soluzioni

La nota del Consigliere Regionale sorano (M5S).

“Considerate le carenze di medici anestesisti e le necessità delle loro funzioni negli Ospedali della Provincia, ho sentito gli attuali vertici della Asl di Frosinone, la Dott.ssa D’Alessandro e il Dott.Brighi, per esporre la situazione critica in cui versano molti nosocomi, ricevendo da loro rassicurazioni in merito.

Per quanto riguarda la carenza nell’Ospedale Ss. Trinità di Sora di medici anestesisti, in cui il rischio di sospensione delle attività chirurgiche in elezione, compresa la Chirurgia Oncologica e la Brest Unit, sarebbe potuto essere imminente, è stato predisposto l’arrivo del dottore anestesista Lombardo. Inoltre, è stato dato l’incarico al direttore Capo dipartimento, di rimodulare il personale medico anestesista secondo le esigenze degli ospedali della Provincia così da evitare sia un’ulteriore situazione emergenziale per i nosocomi già chiamati ad affrontare la pandemia da Covid-19, sia disservizi o sospensioni di attività necessarie per i pazienti.

Ringrazio gli attuali vertici, la Dott.ssa D’Alessandro e il Dott. Brighi, per la disponibilità mostratami e per la solerzia nell’individuare una soluzione ad un problema che coinvolge gli ospedali della Provincia, pazienti e cittadini. L’attenzione, in questo periodo di emergenza, resta molto alta, così come l’impegno delle Istituzioni per fare in modo che i cittadini abbiano garantito il diritto alla Salute”.

È quanto dichiara il Consigliere Regionale del Movimento Cinque Stelle, .

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
POLITICA

Donne in politica a Sora: com'è la situazione oggi e com’era esattamente 40 anni fa, nel 1980

Il confronto numerico tra le elezioni dell'8-9 Giugno 1980 e le ultime del 2016.

POLITICA

"Cristo ha bypassato al Ciociaria"

Critica analisi di Rodolfo Damiani sul depauperamento della provincia di Frosinone.