52" di lettura

NECROLOGI

Carlo e Pietro Alonzi: due fratelli, un ricordo vivo e indelebile

Era una domenica sera di inizio marzo del 2008. I due fratelli avevano solo 19 e 17 anni. La loro tragica morte spezzò il cuore a tutti i sorani. Una marea umana si strinse attorno ai familiari dentro e all'esterno della camera ardente.

Una tranquilla domenica che si trasformò in tragedia. Le sirene delle ambulanze, le voci che si rincorrevano in tutta Sora: un terribile incidente era accaduto in via Pietra S. Maria e due giovanissimi fratelli, Carlo e Pietro Alonzi, di 19 e 17 anni, non ce l’avevano fatta. La sera dopo, nella camera ardente del SS. Trinità, c’era una marea umana che provava a dare un minimo di conforto a una famiglia dilaniata dal dolore. Fu un lutto condiviso da tutta la cittadinanza.

I funerali dei due ragazzi si svolsero nel santuario Madonna della Figura. All’esterno della chiesa, tantissima gente. I compagni di scuola, gli amici di sempre. Nonostante siano trascorsi 14 anni da quella drammatica notte del Marzo 2008, il ricordo dei due ragazzi è ancora vivo e indelebile.

Giovedì 10 Marzo, alle ore 18:00, nella Chiesa S. Maria degli Angeli, presso il Ritiro dei Padri Passionisti, verrà celebrata una S. Messa in suffragio. I familiari ringraziano quanti vorranno partecipare.

0 Messaggi
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti