«Carnello: un quartiere dimenticato»

Ecco i vari problemi della frazione evidenziati nella nota di Fabrizio Pintori.

«Il M5S Sora ha ricevuto numerose lamentele e proteste da parte dei residenti di Carnello in merito alla situazione in cui versa il quartiere. In passato erano stati segnalati i vari problemi (si vedano i seguenti link: 1 e 2) e nonostante ciò poco o nulla sembra essere stato risolto e con il trascorrere del tempo la situazione è peggiorata.

Nello specifico i residenti chiedono che si intervenga per ripristinare l’illuminazione pubblica in via Madonna della Stella che, ormai da circa 10 mesi, è al buio più completo. Ridare luce alla strada aumenterebbe la sicurezza stradale e potrebbe servire da deterrente nei confronti di chi vuole compiere furti nelle case.

Dal lato della sicurezza stradale viene chiesta, altresì, una maggiore presenza della polizia locale per regolamentare e controllare meglio il traffico, anche in considerazione del fatto che nella zona si verificano – con un certa frequenza – degli incidenti per la pericolosità degli incroci, dovuta anche allo stazionamento di autovetture a ridosso degli stessi.

I residenti di Carnello sottolineano anche la necessità di migliorare la viabilità nei pressi di Vicolo Molino, via Stella e Via Molino con l’istituzione di sensi unici, il riposizionamento degli specchi all’incrocio tra via Stella e via Molino e la sistemazione del manto stradale di quest’ultima. Inoltre, auspicano tempi rapidi per risolvere il problema causato dal cedimento, avvenuto circa due settimane fa, della strada intorno ad un tombino in prossimità della farmacia. Infatti, anche se l’area è stata transennata, rappresenta sempre un potenziale pericolo in considerazione dell’alta intensità del traffico nella zona.

Oltre alla sicurezza stradale, le persone vorrebbero vedere una maggiore attenzione per Carnello, iniziando dalla manutenzione del verde pubblico in piazza Cicerone – unico vero centro di aggregazione della zona – e continuando con la rimozione dei tabelloni elettorali, che con la loro presenza hanno ridotto la larghezza di un marciapiede di dimensioni già limitate.

In molti ormai iniziano a domandarsi se l’Amministrazione De Donatis tra un rimpasto di Giunta e l’altro troverà il tempo per risolvere i problemi di Carnello. La gente dalla Politica vuole risposte ai problemi di tutti i giorni, ed è stanca di assistere alle solite discussioni sugli incarichi e le poltrone da assegnare». È quanto dicharia il Portavoce e consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle di Sora,

SPONSOR

L'apertura fino alle 22 del supermercato situato a San Giuliano è già attiva.