3 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 13.243 VOLTE

Carnevale del Liri 2015: tutto pronto a Sora per una tre giorni di grande festa

Il Carnevale del LIRI è un evento ludico che richiede un impegno serio. I Ludi Carnascialeschi, per il loro valore artistico-culturale prevedono una scelta di qualità, con regole, metodi e dinamiche codificate per essere rispettate. Il Comitato Permanente, nel realizzare nell’ultimo decennio i Carnevali che si sono succeduti, hanno affrontato e superato tutte le avversità possibili: acqua, neve , movimenti tellurici, per cui sono certi che con l’ esperienza maturata, intensificando la sinergia con il Sindaco Tersigni e i suoi collaboratori in un confronto dialettico sulle scelte, riusciranno ad onorare l’evento, condividendo l’idea, i progetti e gli obiettivi che il Carnevale del Liri non si limiti solo a soddisfare la fantasia e lo spirito goliardico di qualche giorno.

Il Sodalizio, ha sempre considerato l’evento non solo fine a se stesso, ma un’occasione che soddisfi in primis l’imperativo di presentare una immagine positiva della città e le sue offerte culturali, storiche e commerciali. Il prodotto Carnevale è merce che si progetta, si fabbrica, si espone, si vende. A questo aspira il Comitato: dare alla comunità gli strumenti per aprire una “Cittadella del Carnevale” in cui si producono idee sul carnevale, si producono costumi, si plasma la cartapesta, si costruiscano i movimenti che danno vita ai personaggi, si organizzino mostre tematiche periodiche.

Il dibattito introduce un elemento decisivo in questa ottica e ci conforta che l’Amministrazione condivida il nostro progetto e stia al nostro fianco nel reperimento, con il concorso privato, di spazi idonei in cui domiciliare La “Cittadella DEL CARNEVALE”, dove i laboratori artigianali svolgano le attività che facciano dell’evento di un giorno, un’ occasione professionale di tutto l’anno. Un esempio avanzato di sinergia fra pubblico, privato, manualità e cultura.

In tale ottica il Comitato non lesina sforzi per realizzare una TRE GIORNI (15/16/17) in cui tutta la città si senta parte e parte attiva dell’evento. Su questo piano, positiva è la disponibilità già espressa, delle scuole, che porteranno il loro bagaglio culturale di scritti, disegni, gruppi musicali, gruppi folklorici, sbandieratori I Dirigenti e gli Insegnanti degli Istituti del Territorio hanno inserito il Carnevale fra le offerte didattiche, considerando l’evento come parte integrante delle nostre radici culturali.

Inoltre, l’organizzazione del Carnevale 2015, si arricchisce dell’intesa alla partecipazione costruttiva raggiunta con la Consulta dei Commercianti, che si scoprono protagonisti del progetto e come parte attiva, allestiranno mostre e vetrine sul tema del Carnevale e daranno vita alla Settimana Promozionale del Carnevale. Sul piano della risposta turistica stiamo registrando risultati positivi in ordine alle presenze annunciate da appassionati di altre Regioni, tra gli altri hanno già confermato la loro presenza i camperisti di Caserta, che trascorreranno il week end assistendo alla parata e prendendo visione delle bellezze della città, fruendo delle offerte commerciali e gustando le proposte dell’enogastronomia ciociara. Visti gli apporti, confidiamo di continuare nel solco dei successi delle edizioni precedenti e con fiducia proponiamo un progetto innovativo di grande sviluppo.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu