2’ di lettura

Carnevale del Liri: il programma dell’edizione 2013 che si svolgerà Sabato 16 e Domenica 17 Febbraio

CARNEVALE

Due le giornate dedicate ai festeggiamenti per il Carnevale 2013. Sabato 16 febbraio a partire dalle ore 10.30 negli ampi spazi della Palestra ex Gil presso il Campo Tomei, saranno allestiti i lavori degli istituti comprensivi cittadini per il concorso: “Dipingi la maschera della Pantasema”. Questa particolare maschera tipica del nostro territorio, solleticherà la fantasia dei giovani studenti che dovranno rappresentarla a secondo del loro gusto. I lavori a seguito dell’esposizione, verranno giudicati da una giuria qualificata. Nella prossima edizione del Carnevale, sarà realizzata fattivamente la maschera scaturita dal dipinto che in primis conquisterà il consenso della giuria. Infine verrà premiato l’autore e l’istituto comprensivo da cui proviene. A fare da protagonisti nel pomeriggio nella sede della palestra, a partire dalle ore 15.00, ancora i giovani degli istituti che si esibiranno così: il primo comprensivo con gli amatissimi sbandieratori, il secondo comprensivo con scenette in dialetto sorano ed il terzo con l’orchestra del prof. Cedrone. Durante queste esibizioni tutti i bambini che vorranno sfilare con le loro mascherine, potranno farlo a titolo totalmente gratuito.

Domenica 17 febbraio l’appuntamento è con la tradizionale filata dei carri allegorici: quest’anno sono previsti quattro carri a cura dell’Associazione via Napoli, del Centro Sociale Canceglie, dell’Associazione della Valle del Baronio e dell’Associazione amici del Carnevale di Broccostella. Parteciperanno, come da tradizione anche carri allegorici provenienti delle cittadine limitrofe. Anche quest’anno, per il terzo anno consecutivo ormai, ad aprire il tradizionale corteo saranno i bambini dell’asilo nido comunale, il Nido dei Sogni intitolato ad Alberto Santucci, naturalmente in maschera. Ci saranno anche i piccoli della Ludoteca Billina la Gallina con il Mago Cipollone Zazà e gli impareggiabili sbandieratori “Leone Rampante” di Cori. Ad attendere questo coloratissimo e rumorosissimo corteo, in piazza S.- Restituta sul palco, dalle ore 15.00 una serie di esibizioni di danze caraibiche a cura dell’Asd Footloose, semifinalisti di campionati del mondo di Solvenia con i maestri Matilde Tomaselli e Spartak Halilaj.

Nonostante il momento drammatico che stiamo vivendo,dichiara l’Assessore alle Politiche Culturali Andrea Petricca – a causa della forte crisi economica, la tradizione di un carnevale ben festeggiato non si è interrotta. Grazie ad un finanziamento di 6.000 € da parte della Regione Lazio ed un ulteriore impegno dell’Amministrazione comunale assicuriamo un ottimo livello di spettacolo e festeggiamenti. Se tutto questo è stato possibile è soprattutto grazie all’opera di abnegazione e sacrificio dei carristi e di tutti coloro che si adoperano affinchè questa manifestazione sia fiore all’occhiello di questa Città.”

Rivolgo un invito a tutti i sorani – dice il Sindaco a godere di questa bellissima manifestazione che è nostro vanto sia per la presenza dei carri allegorici ma soprattutto dei tantissimi bambini, veri protagonisti da sempre del Carnevale. Voglio ringraziare di cuore tutti coloro che nonostante le esigue risorse permettano sempre l’ottima riuscita di questo evento ed in particolar modo l’infaticabile lavoro del Comitato Permanente del Carnevale del Liri nella persone di Annamaria Giordano e Rodolfo Damiani.”

 

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Farmacia Sciarretta

Il servizio consiste nella consegna gratuita dei farmaci a domicilio.

Jolly Group

Una nuova stagione è appena cominciata, una squadra ambiziosa è pronta a regalarci grandi soddisfazioni, una società seria e appassionata merita tutto l'appoggio necessario.