CASALVIERI – 50enne beccato nella notte con un etto di cocaina e mezzo di crack

L'operazione dei militari della stazione ubicata nel centro della Valle di Comino.

La scorsa notte, a Casalvieri, nel corso di specifica attività di polizia giudiziaria finalizzata alla prevenzione e repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato in flagranza di reato per traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti, un 50enne residente a L’Aquila, già censito per reati specifici.

In particolare, come riportato nella nota stampa diffusa dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Frosinone, i militari operanti in località Muracce hanno notato l’uomo a bordo di una Honda Civic, il quale alla loro vista rallentava vistosamente la marcia. Per questo motivo i militari, insospettiti, lo hanno controllato rinvenendo due involucri contenenti rispettivamente grammi 106 di cocaina e grammi 60 di crack occultati sotto il sedile anteriore lato passeggero dell’autovettura. Sono stati inoltre rinvenuti 1.525 euro in contanti riconducibili a provento dell’attività di spaccio.

La successiva perquisizione eseguita presso il suo domicilio, ha permesso il rinvenimento di vari manoscritti contenenti somme e nominativi riconducibili allo spaccio di stupefacenti. Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Cassino a disposizione dell’A.G., mentre lo stupefacente, il denaro ed i manoscritti sono stati posti sotto sequestro.

SPONSOR

L'apertura fino alle 22 del supermercato situato a San Giuliano è già attiva.