CASELLO FERENTINO CHIUSO: ci scrive Luca Frusone, deputato del MoVimento 5 Stelle

Riceviamo e pubblichiamo la seguente lettera del deputato M5S Luca Frusone.

“Vi invio un mio comunicato sull’interrogazione che ho depositato ieri al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, riguardante la chiusura del casello di Ferentino. Ci terrei molto a vedere pubblicato questo comunicato stampa che pone un accento non solamente sul disagio arrecato dalla chiusura del casello, ma anche su delle ombre che potrebbero esserci, riguardo la costruzione del cavalcavia stesso.

Grazie

Ieri ho depositato un’interrogazione parlamentare in cui chiedo al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Lupi, chiarimenti sulla vicenda che riguarda i caselli autostradali, facendo riferimento in particolare a quello di Ferentino, chiuso ormai da più di un mese a causa di un’ inchiesta della magistratura su alcuni “presunti vizi costruttivi” del cavalcavia che sovrasta l’autostrada A1. È molto grave che, a fronte dei disagi provocati agli automobilisti, che, ricordo, pagano profumatamente un servizio come quello di Autostrade per l’Italia, non si abbiano ancora notizie riguardo gli accertamenti fatti, o comunicazioni in merito ad un’eventuale riapertura. Troppi i casi che si contano ad oggi, in cui le procure sono dovute intervenire per accertamenti sulle condizioni in cui versano i caselli in molte parti d’Italia. Dal 2008 ad oggi sarebbero diversi i crolli improvvisi, avvenuti presso i caselli autostradali dovuti, secondo gli inquirenti, “anche a modifiche fraudolente di disegni progettuali, o nella parte relativa alle saldature delle pensiline..”.

Questi numerosi accadimenti hanno fatto partire una maxi inchiesta, soprattutto su impulso delle dichiarazioni di un ex dipendente della Carpenfer Roma, una delle ditte che rifornisce materiali e manodopera per la costruzione di caselli e ponti autostradali, riconducibile, secondo un verbale della Direzione investigativa antimafia di Milano, ad una nota famiglia camorrista di Castellamare di Stabia. Nel corso delle indagini sono state identificate diverse aziende subappaltanti, che avrebbero utilizzato materiale scadente e manodopera non qualificata o che non hanno rispettato le procedure nella realizzazione delle opere. Ad oggi non sappiamo come mai ad appena quattro anni dall’inaugurazione, il cavalcavia del casello di Ferentino, sia stato chiuso dalla Procura, certamente è lecito pensare che il materiale adoperato per la sua costruzione o la sua progettazione, non sia a norma. Rivolgendomi al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, chiedo di sapere se il cavalcavia costruito nei pressi del casello di Ferentino, possa essere in qualche maniera riconducibile alle società sottoposte ad accertamenti e quali iniziative si vogliono intraprendere per garantire che tali opere non mettano a repentaglio la vita degli automobilisti.”

Deputato Luca Frusone
MoVimento 5 Stelle

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Local Marketing
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al 22 Settembre 2020.

MESSAGGIO PROMOZIONALE

L'evento avrà luogo presso la sede del Gruppo Jolly Automobili dal 12 al 20 Settembre.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...

Nicola Guida debutta a Vallelunga sulla CUPRA della Scuderia del Girasole

L’imprenditore romano è un rookie del TCR Italy e dopo aver già disputato i primi tre round della stagione, gareggerà ...

Barbados diventerà una Repubblica e invita tutti a passare lì i prossimi 12 mesi in smart working: intervista alla Dott.ssa Marsha Alicia Straker

La governatrice generale di Barbados ha annunciato che l'isola caraibica diventerà una Repubblica entro fine 2021, dopo 55 anni dalla sua indipendenza.

Vaccino Covid: lo stabilimento di Anagni sarà il primo in Europa ad avviarne la produzione

Sanofi e GSK hanno avviato oggi la sperimentazione clinica di fase 1/2 per il loro vaccino COVID-19.

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università ...

Cerchi un bed and breakfast a Roma centro? Te ne consigliamo uno veramente centrale

Scegliere il luogo del proprio pernottamento romano è facile o complicato, dipende dai punti di vista, perché l’assortimento è così vasto ...