5 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 626 VOLTE

Caso libri scolastici: accordo cartolibrerie-Comune

Riceviamo da una cartolibreria e pubblichiamo in risposta ad un precedente articolo di una nostra lettrice la seguente lettera.

Ai genitori degli alunni delle elementari del Comune di Sora

Ai Direttori del 1° , 2° e 3° Circolo Didattico

Agli organi di stampa

 

In data 18.07.2012 i titolari delle Cartolibrerie Di Vito, Farina, Mattiucci, Toto e Sarra sono stati interpellati dal Segretario Comunale per cercare di risolvere il problema creatosi sul pagamento delle cedole librarie dei testi della scuola primaria.

Alla presenza del Segretario e delle Dott.sse S.La Rocca e S.Tersigni si è raggiunto l’accordo che segue: il Comune si impegna a consegnare le cedole nei prossimi giorni alle segreterie didattiche che a loro volta si impegnano a consegnarle ai genitori , i quali dovranno passare in segreteria a ritirarle.

Pertanto senza la cedola libraria non potranno essere consegnati i testi scolastici.

Con la presentazione della cedola nulla sarà dovuto dai genitori.

Questo accorcerà sensibilmente i tempi e permetterà di emettere fattura già i primi giorni di scuola. In questo modo il Comune assicura il saldo delle fatture già nel mese di dicembre o al massimo metà a dicembre e la restante parte a gennaio.

Coloro che hanno già ritirato i libri sono pregati di passare a scuola a ritirare la cedola e alla presentazione della stessa verrà rimborsato quanto anticipato. Fiduciosi nel rispetto degli impegni presi dall’amministrazione comunale e nella collaborazione delle segreterie didattiche auguriamo a tutti un buon lavoro.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu