CASSINO – 20 mila euro di cocaina pura nell’autoclave

La sostanza stupefacente era occultata nel serbatoio che serve un condominio.

La scorsa notte, a Cassino, nell’ambito di servizi finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati inerenti lo spaccio di sostanze stupefacenti, i militari della Sezione radiomobile della locale Compagnia Carabinieri, hanno rinvenuto quattro involucri di cellophane contenenti complessivi grammi 43 di cocaina pura, occultati all’interno di un autoclave che serve il condominio di una palazzina ATER occupata da nove famiglie ubicata nel popolare quartiere “San Bartolomeo”.

Sono in corso indagini per risalire alla identificazione del pusher proprietario dello stupefacente che sicuramente per paura di eventuali perquisizioni domiciliari da parte delle Forze dell’Ordine, aveva nascosto la sostanza stupefacente nei pressi della sua abitazione, per poi prelevarla all’occorrenza e cederla ai vari assuntori. La cocaina, del valore quantificato, una volta tagliata, in circa 20mila euro, è stata sottoposta a sequestro.

CRONACA

SORA - Fulmine colpisce la montagna e provoca un incendio

L'episodio nel pomeriggio di oggi durante un forte temporale.

NECROLOGI

È venuta a mancare Pasqualina Gulia (Lina)

Si è spenta a Sora, presso l'Ospedale SS. Trinità.

POLITICA

"Eppur si può anche da Sora! Fare impresa nel nostro territorio nell’era dell’economia digitale"

L'appuntamento è per venerdì 17 luglio dalle ore 21.15 in diretta Skype (scaricare l'App e cercare "MEET UP M5S SORA"). Si invitano ...

SPORT

CALCIO - Sora, colpo di mercato in attacco: arriva Sarjo "Mario" Seckan

L'attaccante gambiano classe 1997, ha siglato 25 reti nelle ultime due annate.