CASSINO- Colpo di fucile in faccia: pensionato in condizioni gravissime

L'uomo è ricoverato all'Umberto I di Roma.

È ancora ricoverato in condizioni gravissime all’Umberto I di Roma il pensionato che ieri mattina si sarebbe sparato un colpo di fucile sul volto.

La tragedia è avvenuta a Cassino, a pochi metri dall’ospedale S. Scolastica. I sanitari ed il personale medico del 118 sono intervenuti subito dopo l’allarme, ma il quadro clinico dell’uomo ha reso necessario il trasferimento immediato in eliambulanza presso il policlinico romano. I Carabinieri, giusti sul posto insieme ai soccorritori, indagano per risalire all’origine del gesto, che sembrerebbe essere volontario.