1’ di lettura

CASSINO – Coronavirus: via alla raccolta straordinaria di alimenti e farmaci per i più fragili

L'iniziativa del Comune a favore di tutti quei nuclei familiari con la presenza di minori che si trovano in difficoltà economica e sociale. Saranno i volontari a consegnare i pacchi.

Nuova iniziativa del Comune di Cassino che tiene alta l’attenzione nei confronti delle persone più fragili: una raccolta alimentare e farmaceutica straordinaria dedicata ai nuclei familiari più in difficoltà individuati dai servizi sociali. Raccolta alla quale si dedicheranno sempre i Volontari del servizio #cassinorisponde che passeranno a ritirare i pacchi con i prodotti alimentari o i farmaci presso il domicilio del donatore oppure presso l’esercizio commerciale che effettuerà la donazione.

I Volontari sono in servizio ormai da lunedì, sono identificabili attraverso un cartellino timbrato e firmato dal Comune e hanno partecipato ad un incontro formativo presso la Croce Rossa di Cassino sulle procedure di sicurezza da adottare nello svolgimento del servizio. Tutte le operazioni sono coordinate dalla sala operativa allestita presso l’Assessorato alla Coesione Sociale.

«Sappiamo – ha detto il Sindaco Salera – che a Cassino ci sono diversi nuclei familiari con la presenza di minori che si trovano in difficoltà economica e sociale. Alcuni sono già noti ai Servizi sociali mentre altri si stanno evidenziando in questi giorni di particolare difficoltà. Per questo, anche sollecitati dagli stessi volontari che torno a ringraziare per il lavoro pregevole che stanno svolgendo, abbiamo pensato di attivare questa raccolta straordinaria di alimenti e di farmaci».

La città di Cassino sta rispondendo con entusiasmo a questa mobilitazione in favore dei più fragili. Chi volesse donare cibo o farmaci deve innanzitutto chiamare i numeri di #cassinorisponde (0776.298302-304, 339.8528549) e concordare la consegna con i Volontari che può avvenire in due modalità: o si porta il pacco presso l’Assessorato ai Servizi sociali oppure si prende appuntamento con i volontari che passeranno a ritirare il pacco presso il domicilio oppure presso l’esercizio commerciale che effettuerà la donazione.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Local Marketing

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università ...