1’ di lettura

Celebrazioni al cimitero per il culto dei defunti

Come negli anni precedenti e nello  stile  “per non dimenticare” vengo a ricordarvi che  il culto dei defunti è proprio la sfida alla memoria personale, cittadina e  amministrativa, affinché  non vada in oblio chi, operando prima di noi, ha dato valore alla nostra vita   illustrandola con i valori dell’arte, della cultura, dell’artigianato, del commercio, dell’agricoltura, della politica, dello sport, della chiesa, del fare quotidiano ecc…  ed ha portato in giro per l’Italia e per il Mondo il nome di Sora. Perciò mi permetto e rinnovo l’impegno di farvi una proposta.

È questa: “Quando il giorno due/11, vi portate nel cimitero per deporre le corone di fiori alla memoria, perché non deporne  una alla memoria di tutti quei cittadini di Sora che hanno illustrato in tutti i campi la nostra Città?”.

Il Cimitero, in questi giorni, è il più grande luogo d’incontro ed anche l’occasione per conoscere i nomi di  quanti, amici e conoscenti, nell’ultimo anno vi ci sono trasferiti in modo definitivo. Tale constatazione farà sorgere in noi un interrogativo: “Quando mi dovrò trasferire anch’io ?”.

Il giorno 1° nov. alle  ore 15 mons. Vescovo celebrerà  una santa messa nel cortile interno del cimitero: è l’omaggio religioso della Città per tutti i nostri defunti recenti e del passato.

Penso che anche voi, nella vostra veste istituzionale, sarete presenti, proprio per rappresentare l’intera cittadinanza che  compie questo gesto di riconoscenza e di pietà religiosa.

Cappellano della Chiesa Madre del Cimitero Comunale di Sora – don Mario Zeverini

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Offerte valide dal 24 al 30 Settembre 2020.

EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...